×

Come cambieranno i rapporti nella Fase 2? Il parere della sessuologa

Condividi su Facebook

Rapporti intimi e Fase 2: cosa succederà? La sessuologa Rosamaria Spina spiega cosa aspettarsi e come comportarsi nella sfera privata.

Come cambierà il sesso nella fase 2?
Come cambierà il sesso nella fase 2?

Dal lunedì 4 maggio sarà possibile andare a trovare i propri congiunti. In un primo momento questa terminologia ha destato polemiche, perché sembravano rientrare solo i parenti. Il Governo ha poi specificato che con il termine congiunto si indicano anche gli affetti stabili.

Quindi sarà possibile per le coppie rimaste separate durante la quarantena rivedersi. Come cambieranno i rapporti intimi tra partner nella Fase 2? Risponde la sessuologa Rosamaria Spina.

Rapporti intimi e Fase 2: cosa aspettarci

La sessuologa Rosamaria Spina, in un intervento a Radio Cusano Campus, è intervenuta per parlare del tema del sesso durante e dopo la quarantena. Per molte coppie infatti il lockdown ha significato vivere distanti ed essere costretti a un’astinenza sessuale forzata.

“Per tutte le coppie è stato un sacrificio non da poco questo lungo periodo costretti in casa. Qualcosa che, fra i tanti disagi, ha portato anche ad una vera e propria astinenza sessuale forzata, che sappiamo bene che a livello psicologico ha i suoi effetti fortemente negativi perché non è una scelta ma un obbligo imposto”, ha detto la sessuologa.

La Dott.ssa Rosamaria Spina rassicura sul fatto che recuperare una sessualità attiva dopo 50 e più giorni di stop non è scontato. Per questo saranno possibili defaillances a livello fisico (con eiaculazioni precoci o disfunzioni erettili), che a livello di desiderio. Ma non bisogna farne un dramma: è importante recuperare la propria sfera sessuale, ognuno con i propri tempi. Il dialogo con il proprio partner è fondamentale in questa fase, perché consente di esprimere disagi o desideri che possono interferire con la vita di coppia.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.