×

Ossido di etilene nei semi di sesamo: ritirato hummus di ceci

Ritirato dal mercato l'hummus di ceci di una nota marca poiché potenzialmente pericoloso.

hummus ceci

Decine e decine di prodotti contenenti semi di sesamo sono stati ritirati dal mercato in quanto è stata rinvenuta in questi ultimi la presenza di ossido di etilene. Si tratta di un pesticida tossico e pericoloso trovato in dei lotti provenienti dall’India.

Il Ministero della Salute ha richiamato generi alimentari di questo genere in tutta Europa, Italia compresa.

L’Hummus di ceci

L’ultimo prodotto ritirato dal mercato dal Ministero della Salute per la presenza di ossido di etilene nei semi di sesamo utilizzati è l’hummus di ceci del noto marchio Saclà. Due lotti presentavano infatti il suddetto ingrediente.

Questi i dati dei lotti ritirati:

  • Marchio del prodotto: F.lli Saclà S.p.A.
  • Denominazione di vendita: Hummus di ceci
  • Lotto di produzione: AQN1903, AQN1201
  • Identificativo dello stabilimento/Produttore: CE IT 2353
  • Produttore e stabilimento: F.lli Saclà S.p.A – Asti (AT)
  • Data di scadenza: 31/10/2021, 31/01/2022
  • Peso unità di vendita: 190 g

Coloro che hanno acquistato tali prodotti non devono consumarli, bensì riconsegnarli al punto vendita dove sono stati acquistati.ì

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora