×

Sanremo: Tommaso Paradiso tra Morandi e Baglioni

Nella serata induttiva del Festival di Sanremo, Morandi ha duettato con Baglioni e Tommaso Paradiso, leader dei The Giornalisti

default featured image 3 1200x900 768x576

Gianni, a differenza di Pio e Amedeo, ha trovato il pass della Rai ed è riuscito a salire sul palco del Festival di Sanremo. Gianni Morandi, ovviamente, e non “Morazzi”, come gli hanno scritto sul camerino. Entra cantando “Se non avessi più te” in duetto con Claudio Baglioni.

Il loro vuole essere un omaggio a Luis Bacalov. Elegantissimi entrambi, in smoking nero, hanno incantato il pubblico della prima serata della kermesse canora, che ha applaudito contento.

“Era sempre una gara con Claudio su chi teneva l’acuto più lungo”, esordisce Gianni Morandi, vero animale da palcoscenico. Con un Baglioni che lo incalza: “Sapevo che facevi un disco di canzoni ‘D’amore e D’autore’. Chissà perchè Gianni non mi ha chiamato e chiesto una canzone? Ha chiamato tutti tranne me”.

Ma è poi Morandi che presenta: “Ti avrei chiamato ma è andata così…” Ed è di nuovo musica. Morandi duetta anche con Tommaso Paradiso, leader dei The Giornalisti. Il brano su cui ci cimentano è “Una vita che ti sogno”, dal quarantesimo album in studio D’amore d’autore, pubblicato il 12 gennaio 2018. In chiusura entra anche Michelle Hunziker che definisce Morandi e Baglioni “due monumenti”, mentre Tommaso Paradiso esclama: “Mamma, sto in mezzo a Baglioni e Morandi.

Ho detto tutto”.

Tommaso Paradiso sostituto della Pausini

Tommaso Paradiso è stato ingaggiato in sostituzione di Laura Pausini, impossibilitata a prendere parte alla prima serata per una laringite acuta. Lo ha specificato la stessa cantante romagnola in due diversi post pubblicati su Facebook. E lo ha detto anche nel corso della telefonata fatta a Fiorello e Baglioni in diretta. L’organizzazione delle kermesse, a ogni modo, è riuscita a rimpiazzarla nel giro di poche.

Il collega, certo meno blasonato della Pausini, è comunque stato baciato da un discreto successo negli ultimi mesi.

Il primo a fare il nome di Tommaso Paradiso era stato Gianni Morandi. Sui social il cantante aveva diffuso un video con l’amico nonché paroliere della sua di Una vita che ti sogno. Lì gli chiedeva di affiancarlo nell’esibizione prevista nel corso della puntata di apertura di Sanremo 2018. Arrivata la notizia della malattia di Laura Pausini, l’organizzazione del festival ha pensato di sfruttare la presenza del giovane cantante romano. In questo modo si è riusciti a riempire il buco lasciato in scaletta dall’interprete di Non è detto. Tommaso Paradiso si è così presentato sul palco, bensì senza gli altri componenti della band The Giornalisti.

Contents.media
Ultima ora