Scivola sotto un tram, fattorino di Just Eat perde una gamba
Scivola sotto un tram, fattorino di Just Eat perde una gamba
Cronaca

Scivola sotto un tram, fattorino di Just Eat perde una gamba

tram milano
tram milano

Un 28enne a Milano è rimasto incastrato tra due tram dopo un sorpasso. Trasportato all'ospedale, ha subito l'amputazione dal ginocchio in giù.

Stava realizzando una consegna per la compagnia Just Eat a Milano nell’ora di pranzo di giovedì 17 maggio, quando in seguito a un sorpasso il suo motorino è scivolato in mezzo a due tram che procedevano in due direzioni opposte. È quanto accaduto a un fattorino di 28 anni, che in seguito all’incidente è stato trasportato d’urgenza all’ospedale, ha subito l’amputazione di una gamba, rimasta incastrata sotto uno dei due mezzi pubblici.

Fattorino sotto un tram, gamba amputata

Le consegne a domicilio sono ormai una realtà in quasi tutte le città italiane: vediamo spesso i fattorini sfrecciare agili nel traffico, in motorino o in bicicletta, per portare il cibo ai moltissimi clienti che lo richiedono. Una normale consegna nell’ora di pranzo ha portato a tragiche conseguenze per un ragazzo di 28 anni, che ha dovuto subire l’amputazione di una gamba.

L’incidente è accaduto intorno alle 14.30 di giovedì 17 maggio, quando il fattorino stava eseguendo una consegna per conto di Just Eat, uno dei servizi più popolari per ordinare del cibo a domicilio.

Il ragazzo si trovava con il suo motorino in via Montegani, a pochi passi dalla stazione della metropolitana Abbiategrasso, nel sud di Milano, quando ha cercato di sorpassare un tram della linea 3.

Durante la manovra, il motociclista non si è però reso conto dell’arrivo di un secondo tram dalla direzione opposta: trovatosi in mezzo ai due veicoli, e non avendo modo di tornare indietro, il fattorino è scivolato rimanendo così incastrato sotto uno dei due mezzi.

Per liberare il ragazzo è stato necessario l’arrivo dei vigili del fuoco e del 118, raggiunti sul luogo anche da una squadra della polizia locale.

Il fattorino è stato trasportato poi d’urgenza al Policlinico di Milano, dove è giunto in gravi condizioni e ha subito l’amputazione della gamba dal ginocchio in giù.

Dopo l’episodio, il conducente del tram sotto cui è rimasto incastrato il fattorino era in evidente stato di shock: secondo alcune prime ricostruzioni il tranviere sarebbe persino stato aggredito da un passante, che gli avrebbe tirato un pugno proprio a causa dell’incidente.

Riders sfruttati

Quello delle consegne a domicilio è un mercato in continua crescita: sempre più aziende assumono riders per soddisfare la richiesta sempre crescente dei clienti. I fattorini, specialmente per quanto riguarda i servizi realizzati in bicicletta, sono spesso però sottopagati e devono completare le consegne in tempi brevi, il che li porta a volte a compiere manovre azzardate. Proprio per questo, il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti ha parlato di una proposta di legge che tuteli i diritti della categoria.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Alessandro Bai
Alessandro Bai 189 Articoli
Alessandro Bai, nato nel 1991 a Milano, città che ama ma da cui non può fare a meno di spostarsi (e ritornare, sempre). Una mamma brasiliana, un anno di studi in Inghilterra e la passione per le lingue mi hanno dato l'apertura mentale che cerco di riportare nel giornalismo. Racconto di sport per fare emozionare.