Selvaggia Lucarelli: scomparsa la mamma, ha l'Alzheimer
Selvaggia Lucarelli: scomparsa la mamma, ha l’Alzheimer
Gossip e TV

Selvaggia Lucarelli: scomparsa la mamma, ha l’Alzheimer

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

La mamma di Selvaggia Lucarelli non si trova: la giornalista ha lanciato un appello su Facebook spiegando che la donna ha l'Alzheimer

Sono ore di forte apprensione per Selvaggia Lucarelli che ha deciso di rivolgersi ai social network per chiedere aiuto. Lo ha fatto attraverso la sua pagina Facebook ufficiale, lanciando un appello conseguente alla scomparsa della madre, malata di Alzheimer. Sarebbe bastato un attimo di distrazione del padre della Lucarelli, perchè la donna facesse perdere le sue tracce: Selvaggia si trova in Perù mentre la donna è scomparsa a Vasto, in Abruzzo.

L’appello di Selvaggia Lucarelli su Facebook

Una brutta notizia, quella ricevuta da Selvaggia Lucarelli nel corso delle sue vacanze in Perù. E’ stata la stessa giornalista a comunicarlo su Facebook, chiedendo aiuto ai suoi follower in seguito alla scomparsa della mamma. “Ho un annuncio importante. Mia mamma è in Abruzzo, a Vasto. – scrive la Lucarelli – nel pomeriggio del 13 agosto 2018, alle 14,00 è andata all’ospedale del centro di Vasto perché si era fatta male a un gomito. L’hanno fasciata e lasciata in una stanza per fare una risonanza.

Mio padre si è allontanato – prosegue così il post della giornalista – Mia mamma non ha mai fatto quella risonanza e da quel momento è sparita. Soffre di Alzheimer, non si era mai persa.
L’allarme alle forze dell’ordine è stato dato tardi, alle sei del pomeriggio, ora è notte e non si trova. Chiedo anche all’ospedale di cercarla ovunque, potrebbe essersi nascosta o non so. Io sono in Perù, mio fratello e miei parenti stanno cercando di fare il possibile ma serve che la si cerchi in fretta perché è notte, ha 75 anni e sarà spaventata chissà dove. Se siete di quella zona e potete darmi una mano non so neppure io come (parlo specialmente a forze di polizia e carabinieri) è vestita di nero, ha un cappello di paglia, un braccio fasciato. Si chiama Nadia. Grazie. (la zona di Cupello potrebbe essere importante, perché i miei hanno casa lì) Se avete notizie – si conclude il post – il numero di mio fratello Fabio: ‭392 0934121‬ Vi prego di NON CHIAMARLO se non per cose molto importanti”.

Le ricerche

Poco dopo aver pubblicato il post, Selvaggia Lucarelli ha iniziato a ricevere alcune segnalazioni ed un gran numero di messaggi di solidarietà.

La giornalista è rimasta attiva sui social, rispondendo a molti messaggi (come è solito fare da sempre) e aggiornando i fan in merito all’esito delle ricerche della madre. Ha ad esempio aggiunto che la donna è abituata a camminare molto, “non escludo – sottolinea la Lucarelli – che possa aver fatto km e km”. Poi un messaggio per chiedere di non chiamare il fratello per fare scherzi: “Per piacere non chiamate mio fratello per cose inutili o, peggio, per fare scherzi. Non mi stupisce nulla, quindi manco mi incazzo, ma non gli fate perdere tempo. (molti sono in buona fede e li ringrazio) Grazie”.

nadia agen mamma selvaggia

L’ultimo post di Selvaggia Lucarelli

Infine, a mezzanotte inoltrata (orario italiano), un ultimo messaggio per spiegare ai fan che non ci sono novità: ” Non ci sono novità, vi chiedo di non domandarmi se l’abbiamo trovata in privato su Messenger perché la troppa posta può farmi perdere segnalazioni importanti”. Seguiranno aggiornamenti

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5956 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.