Spesa intelligente: ecco 5 trucchi per quando si va al supermercato
Lifestyle

Spesa intelligente: ecco 5 trucchi per quando si va al supermercato

Fare la spesa
Mani di donna spingono il carrello della spesa

Come fare la spesa in modo intelligente? Dal registrare le spese, magari sul computer, passando per il “mangiare sano”, fino al non comprare cibi pronti, solitamente anche più cari.

Quando andiamo a fare la spesa, è sempre bene farlo in modo intelligente – specialmente se si è studenti universitari, magari senza lavoro o con qualcuno di tipo occasionale, e dunque dipendenti da mamma e papà –. Quante volte l’abbiamo sentito raccomandare? Ecco dunque 5 trucchi per fare la spesa intelligentemente, ottenendo, come si usa dire, il massimo risultato con il minimo investimento.

Tenere un registro delle spese

Per spesaintelligente

La cosa più immediata che si decide di fare una spesa intelligente, è quella di tenere un registro delle spese. Per questo si può ricorrere anche alla tecnologia, creando un file di Word o di Excel sul computer; un file in cui annotare entrate ed uscite del denaro a disposizione – inclusa la “paghetta” che danno i genitori, che anzi, spesso, è l’unica disponibile – durante la settimana. In questo modo si potrà valutare se si dispone della reale possibilità di concedersi pure qualche piccolo lusso durante il week-end, magari con amici o con il partner.

Scegliere con cura il supermercato

Scegliere dove andare

Scegliere con cura il supermercato, significa che è proprio meglio optare per i supermercati, o per i discount, o ancora per gli ipermercati, per beneficiare di prezzi più vantaggiosi. E’ consigliabile lasciare perdere i piccoli negozi, perché la concorrenza li costringe solitamente ad alzare i prezzi.

Mangiare sano

Esempio di mangiar sano

La famosa “dieta sana”, infatti, costa poco: si preferiscano allora alimenti freschi a snack e merendine, anche perché l’aspetto fisico ovviamente ne gioverà – di solito pensiamo proprio a questo, “mangiando sano”, ma non anche al fatto che si spenda meno -.

Guardare i volantini delle offerte

Controllare i prezzi

I volantini o depliant delle offerte sui prodotti sono distribuiti nei supermercati per evitare di far prendere fregature ai clienti. Guardandoli, si possono comparare i prezzi e decidere quale sia il prodotto più conveniente da acquistare. In questo modo si eviterà anche di comprare cose superflue, concentrandosi piuttosto su quelle che servono veramente e magari fanno anche meglio alla salute.

Fare la spesa senza fame

No ai cibi pronti

Il quinto consiglio per fare la spesa in modo intelligente è il più curioso e meno scontato di tutti: fare la spesa “senza fame”. Significa che è meglio evitare cibi pronti – quelli che si acquistano quando si ha meno tempo e si ha più “fame”, per modo di dire -, che sono anche i cibi più cari – ci si fa caso, quando si va a fare la spesa? Sarebbe il caso, per compiere ques’azione in modo più oculato -.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche