Fiorentina-Lazio 1-1, Muriel replica a Immobile | Notizie.it
Fiorentina-Lazio 1-1, Muriel replica a Immobile
Sport

Fiorentina-Lazio 1-1, Muriel replica a Immobile

Si è conclusa 1-1 con un gol in ciascun tempo di gioco la partita tra Fiorentina e Lazio, valida per la chiusura della 27esima giornata di Serie A.

Finisce con un pareggio il posticipo di serie A di domenica 10 marzo tra Fiorentina e Lazio. Entrambe le squadre falliscono il tentativo di capitalizzare i 3 punti della vittoria, in una classifica sempre più serrata in cui ogni punto è pesante. Dopo il vantaggio laziale nel primo tempo con il gol di Immobile, la risposta fiorentina di Muriel.

Fiorentina-Lazio si conclude con un pareggio

Dopo la grande vittoria nel derby contro la Roma, la Lazio non è riuscita a portare a casa ulteriori 3 punti, nonostante la rete di Immobile al 23′. La squadra si è dovuta scontrare con le parate del portiere fiorentino Terracciano. Nella ripresa è arrivata la reazione della Fiorentina, con la zampata del pareggio di Muriel al 61′, bravo a sfruttare un assist di Mirallas. E’ amara la reazione di Simone Inzaghi: l’allenatore della Lazio che ha definito “inutile” il pareggio, con tutte le altre squadre che “corrono”. L’esito della partita segna infatti molto probabilmente l’abbandono di ogni speranza europea per i biancocelesti, mentre i padroni di casa, con Chiesa k.o., sono stati bravi a rimanere a testa bassa fino alla costruzione del gol del pareggio – nonostante anche per loro i sogni di alta classifica possano dirsi infranti.

La situazione nella classifica

Dopo la 27esima giornata, la Lazio si trova all’ottavo posto, dietro l’Atalanta e davanti alla Sampdoria, nonostante il potenziale della squadra sia più alto, come lamenta lo stesso allenatore; la Fiorentina segue al decimo posto, davanti al Parma.

Si prospetta una combattuta parte finale di stagione per aggiudicarsi i posti nelle posizioni di testa. Difficilmente le protagoniste saranno Lazio e Fiorentina, relegate ora ai margini della prima metà della classifica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche