Dybala invita allo Juventus Stadium Rami, il ragazzo eroe | Notizie.it
Dybala, messaggio a Rami: “Eroe, ti invito allo Juventus Stadium”
Sport

Dybala, messaggio a Rami: “Eroe, ti invito allo Juventus Stadium”

Dybala e Rami

Il ragazzo che ha salvato i suoi compagni sul bus dirottato incontrerà il proprio idolo: "Il mio sogno è trascorrere una bella giornata con te".

Rami, il ragazzo di origini egiziane che ha salvato i compagni chiamando i Carabinieri durante il dirottamento del bus a San Donato Milanese, vedrà realizzarsi un suo grande desiderio. Ovvero quello di vedere il suo idolo, l’attaccante della Juventus Paulo Dybala.

L’audio di Dybala

La punta argentina è riuscita infatti a mettersi in contatto con il padre del 13enne al quale ha spedito un messaggio audio via whatsapp. Questo il contenuto, reso noto dalla trasmissione ItaliaSì su Rai 1: “Ciao Rami, come stai? Spero molto bene. Sono Paulo Dybala, volevo dirti che ho saputo quello che hai fatto, sei veramente un eroe. Ho saputo che hai la mia maglia e per quello che hai fatto mi piacerebbe parlare con te. E vorrei invitarti allo Stadium a vedere una partita, quando potrai. Spero veramente di poterti conoscere. Sono davvero contento di poterti mandare questo audio: sei davvero un grande, ti mando un forte abbraccio”.

La risposta di Rami

“Ciao Paulo, sono Rami.

Volevo dirti che sei il mio giocatore preferito al mondo, seguo la Juve solo perché ci sei tu, ho anche la tua maglietta appesa nella mia camera da letto. Il mio sogno è vederti presto e trascorrere una bella giornata con te. Mi fa molto molto, ma molto piacere vederti”, ha risposto il ragazzo. Il giovane potrà dunque vedere la Joya e assistere a un match dei Campioni d’Italia. Resta solo da capire quando questo avverrà: i prossimi impegni casalinghi dei bianconeri sono sabato 30 marzo contro l’Empoli e sabato 6 aprile contro il Milan.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 572 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.