> > Tragedia nel motocross: Dovizioso Senior rivela come è morto Mazzola

Tragedia nel motocross: Dovizioso Senior rivela come è morto Mazzola

motocross 1

Antonio Dovizioso, padre del campione Andrea, coinvolto in un terribile incidente in pista.

Raffaele Mazzola, motociclista 59enne, ha perso la vita durante le prove del campionato senior di motocross, riservato agli over 56.

L’incidente, avvenuta sul circuito di Cavallara, nei pressi di Mondavio (provincia di Pesaro-Urbino), ha coinvolto anche un altro motociclista, il 65enne Antonio Dovizioso, padre del campione Ducati Andrea, che ha riportato diverse contusioni e la frattura di sette costole.

La dinamica

È stato proprio Antonio Dovizioso a raccontare, dal reparto di medicina d’urgenza dell’ospedale di Pesaro dove è stato ricoverato, la dinamica del terribile incidente che ha portato alla morte di Raffaele Mazzola:”“Ricordo perfettamente – ha detto – di aver evitato in volo di urtare la moto di Raffaele, ma purtroppo sono ricaduto su di lui steso sulla pista.

L’ho colpito – ha proseguito – al fianco e forse alla schiena e poi sono caduto, ma dietro di me un altro pilota lo ha travolto colpendolo al collo”.

Antonio Dovizioso vuole tornare in sella

Nonostante il brutto incidente Antonio Dovizioso, ancora sotto osservazione per evitare qualsiasi tipo di problema, non ci pensa proprio ad abbandonare la moto. “Malgrado questo incidente che è costato la vita a Raffaele – ha detto – non ho nessuna intenzione di smettere.

Appena potrò tornare in sella alla mia moto ci torno”. Dovizioso senior d’altronde conosce bene l’importanza del ricominciare subito dopo un incidente. Al Resto del Carlino ha infatti ricordato un incidente di parecchi anni prima, 33 per l’esattezza: “Superato quel momento – ha detto ricordando l’episodio – sono risalito in sella subito”.