Basket, Danilo Gallinari operato d’urgenza di appendicite
Sport

Basket, Danilo Gallinari operato d’urgenza di appendicite

Il giocatore salterà il torneo di Verona, che avrà luogo tra l’8 e il 10 Agosto dove l’Italia affronterà Senegal, Russia e Venezuela

Danilo Gallinari, nuovo giocatore degli Oklahoma City Thunder, è stato operato d’urgenza a Verona per un’appendicite. Lo stop forzato non condizionerà la presenza del giocatore ai prossimi Mondiali che avranno luogo in Cina tra il 31 Agosto e il 15 Settembre.

Danilo Gallinari

Come si evince dal profilo Instagram del giocatore, Danilo Gallinari è stato operato a Verona a causa di un’infiammazione all’appendice. Danilo ora dovrà riposare per qualche giorno, poi sarà pronto per tornare in campo e raggiungerà a Roma i suoi compagni di Nazionale per iniziare la preparazione in vista del Mondiale. Il giocatore, da poco 31enne, milita da circa 10 anni nel massimo campionato americano, l’NBA. Recentemente ha cambiato casacca. È passato dai suoi amati Los Angeles Clippers agli Oklahoma City Thunder.

A seguito dell’operazione, il giocatore salterà il torneo di Verona, che avrà luogo tra l’8 e il 10 agosto dove l’Italia affronterà Senegal, Russia e Venezuela.

Il ct Sacchetti spera di averlo in campo in vista del primo impegno mondiale. Il 31 agosto contro le Filippine, poi durante il girone di qualificazione gli azzurri sfideranno anche la Serbia e l’Angola. Oltre a Gallinari son tornati a disposizione anche Belinelli e Datome.

Non solo basket

Danilo Gallinari, oltre ad essere un campione nello sport, si è lanciato in attività extrasportive che gli hanno garantito un ottimo riscontro. Appassionato di cucina, ha deciso prima di aprire un ristorante a New York, “Pagani”. Successivamente si spostatosi a Denver, ne ha aperto uno anche lì “Pasta Pasta Pasta“, e per concludere in bellezza, a Los Angeles.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Bruto
Marco Bruto, nato a Milano l'11 novembre 1995, laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Ho effettuato un tirocinio presso TMS, gruppo specializzato nella gestione di testate giornalistiche. Completano il mio profilo una forte passione per il giornalismo, i viaggi, la cronaca e gli esteri.