Tifosi del PSG contro Neymar: “Vattene figlio di pu***na”
Sport

Tifosi del PSG contro Neymar: “Vattene figlio di pu***na”

tifosi PSG contro Neymar
tifosi PSG contro Neymar

Animi furiosi hanno inaugurato la prima gara della nuova stagione di Ligue 1. I tifosi del PSG non apprezzano più Neymar

Il PSG pagò al Barcellona la clausola rescissoria pari a 222 milioni. L’attaccante brasiliano resta uno dei calciatori più costosi sul mercato. Quella di due estati fa fu un’operazione spericolata fortemente voluta dall’emiro del Qatar. Tuttavia, a Parigi l’ambitissimo campione non è riuscito a vincere la Champions League, causando diversi problemi alla società e litigando spesso con i compagni di squadra. Eppure resta richiestissimo, soprattutto in Spagna. Il Barcellona rivuole il 27enne al fianco di Messi e Suarez. Ma il club blaugrana tentenna. Le cifre per riaverlo in squadra sono esorbitanti. Si parla di 222 milioni, più 35 di ingaggio. Intanto Thomas Tuchel non fa mistero del suo desiderio di trattenerlo al Paris Saint-Germain. Ma i tifosi del PSG contro Neymar sventolano striscioni di disappunto.

Tifosi del PSG contro Neymar, gli striscioni

Newymar veste ancora la maglia del club parigino, ma i suoi tifosi pare lo abbiano già dimenticato. Infatti, durante la gara di Ligue 1 contro il Nimes al Parco dei Principi non sono mancati gli insulti nei confronti dell’attaccante ventisettenne.

Sebbene assente dal campo, fin dal fischio d’inizio la curva del PSG ha intonato cori contro Neymar, sventolando striscioni dal “Neymar vattene” al “Neymar figlio di pu***na”. Per alcuni tifosi, inoltre, è lui il “il peggior giocatore nella storia del PSG” e il “giocatore più povero del PSG”.

Altri ancora non hanno tralasciato le recenti accuse di stupro rivolte al giocatore da parte di una ragazza brasiliana. Alcuni insulti sono stati rivolti anche la famiglia dell’ex Barcellona.

I tifosi pare non abbiano digerito le voci che parlano di un possibile ritorno di Neymar in maglia blaugrana. Al suo arrivo in Francia, ormai due stagioni fa, tutti speravano nella formazione di un PSG che potesse conquistare l’ambitissimo premio della Champions League. La distanza tra Neymar e i suoi tifosi sembra ormai irriducibile.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.