×

MotoGp, Quartararo alla Yamaha dal 2021: carriera a un bivio per Rossi

Condividi su Facebook

Fabio Quartararo ha firmato un contratto di due anni con la Yamaha, dove affiancherà Maverick Vinales. Dubbi sul futuro di Rossi nella MotoGp.

motogp-quartararo-yamaha

Il pilota francese Fabio Quartararo è stato scelto dalla Yamaha come vice di Maverick Vinales a partire dalla stagione 2021 della MotoGp. La decisione ufficiale è arrivata nella giornata del 29 gennaio, con la firma di un contratto di due anni per il ventenne di origini siciliane.

Con il prossimo arrivo di Quartararo si prospetta però un conseguente addio di Valentino Rossi alla scuderia giapponese, con il centauro marchigiano che a questo punto ha solo due opzioni sul tavolo: passare al team Petronas o concludere finalmente la sua gloriosa carriera.

MotoGp: Quartararo va alla Yamaha

Una notizia che arriva a poche settimane dalle dichiarazioni di Rossi proprio in merito al suo futuro nella MotoGp. Il pilota di Tavullia fece infatti sapere a inizio gennaio che avrebbe valutato le sue prestazioni durante la prossima stagione per decidere che direzione dare alla sua carriera, ma alla Yamaha sembrano non voler troppo temporeggiare e hanno quindi preferito mettere Rossi spalle al muro davanti al fatto compiuto.

Situazione di cui lo stesso Rossi ha preso atto in un comunicato diffuso subito dopo la notizia del passaggio di Quartararo alla Yamaha: “Per ragioni dettate dal mercato piloti la Yamaha mi ha chiesto di prendere subito una decisione sul mio futuro.

Io ho confermato che non ho intenzione di prendere decisioni affrettate e che avevo bisogno di più tempo. Yamaha ha agito di conseguenza e concluso le negoziazioni in corso”.

Rossi ha poi continuato: “È chiaro che dopo gli ultimi cambiamenti tecnici e con l’arrivo del mio nuovo capo tecnico il mio primo obiettivo è essere competitivo e continuare la mia carriera anche nel 2021. Prima, però, devo avere delle risposte che solo la pista e le prime gare mi possono dare.

Sono felice che, se decidessi di continuare, Yamaha sia pronta a supportarmi con una moto factory e un contratto factory“. Tra le ipotesi messe sul piatto per scongiurare il ritiro di Valentino dalla MotoGp c’è anche quella di passare al team Petronas, quello in cui fin’adesso ha militato il giovane Quartararo.

Il commento del francese

L’obiettivo principale della Yamaha era quello di evitare che il nizzardo potesse firmare per passare ad altre scuderie abbandonando la casa madre giapponese di cui faceva già parte tramite il team Petronas.

Alla firma del contratto, Quartararo ha commentato: “Sono lieto di ciò che il mio management ha realizzato insieme alla Yamaha negli ultimi mesi. Non è stato semplice, ma ora un piano chiaro per i prossimi tre anni e sono davvero felice.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.