Qual è la capitale del Paraguay
Qual è la capitale del Paraguay
Viaggi

Qual è la capitale del Paraguay

paraguay
paraguay

Sono tanti i luoghi da scoprire se si visita Asuncion, la capitale del Paraguay. Da Casa dell'Indipendenza, a Palazzo Lopez, al Parco della cattedrale. Scopriamoli .

Il Paraguay è una terra difficile da raggiungere, è vero, e non ha neppure le spiagge bianche o il mare azzurro dei suoi vicini. Ma sa offrire molto altro; come ad esempio le straordinarie foreste tropicali oppure gli undici parchi naturali sparsi qua e là. Dal punto di vista architettonico e culturale, invece, molto si deve alle missioni dei Gesuiti del XVIII secolo. La capitale del Paraguay, Asunción, è ricca di monumenti interessanti che risalgono all’epoca pre-coloniale.

Il Paraguay

Il Paraguay è uno di quei paesi sudamericani appassionatissimi di calcio. E non stupisce che José Luis Chilavert, ex portiere classe 1965, sia considerato una specie di dio in terra. Anche per i suoi gol. Sì, perché Chilavert amava calciare rigori e calci di punizione. Nei mondiali del 2010 il Paraguay è arrivato ai quarti di finale, perdendo 1-0 con la Spagna, poi diventata campione. Naturale, quindi, pensare che il futbòl sia di gran lunga lo sport più praticato nel paese.

Il fuso orario varia da quattro a sei ore in meno rispetto all’Italia, a seconda del ristabilimento dell’ora legale e solare in entrambe le nazioni. Il Paraguay è raggiungibile in aereo dall’Italia con un volo di circa 23 ore (compresi un paio di scali).

Cosa vedere ad Asuncion

La capitale del Paraguay è Asunción. Questa città sorge su un fiume, il Rìo Paraguay, e come quasi tutte le città che affacciano sull’acqua, ha un fascino particolare. I punti di maggiore interesse si trovano tutti racchiusi in un triangolo isoscele. Il lato ovest (da Avenida a Colòn), quello sud (da Calle Haedo e Calle Luis Herrera) e quello est (Calle Estados Unidos). Da non perdere il Palacio de Gobierno. E se avete voglia di ammirare uno dei pochi edifici coloniali ancora esistenti, la vostra destinazione è Casa Viola, oggi diventato un museo bellissimo.

Casa dell’Indipendenza

La Casa dell’Indipendenza era il luogo dove i liberatori del Paraguay si erano riuniti per rimuovere il potere della dittatura.

Oggi è stato ristrutturato e ospita un museo con documenti, pitture e mobili d’epoca. La visita al museo è gratuita.

Palazzo Lopez

Questo edificio è stato costruito da architetti stranieri a partire dal 1857 e fu terminato più o meno nel 1864. Fu arredato con mobili parigini e con specchi, oggetti in bronzo e una scala in marmo costruita dall’ingegnere italiano Andrés Antonini, venuto appositamente fin qui dall’Italia solo per realizzare quest’opera. Gli interni furono decorati da artisti italiani e inglesi. Questa residenza, in seguito allo scoppio della guerra, venne occupata da truppe brasiliano-argentine e saccheggiata. Fu utilizzata come quartier generale per quasi 7 anni. Nel 1892 fu restaurata, ma nemmeno il presidente Juan Alberto Gonzalez poté viverci dentro perché nel 1894 ci fu un nuovo colpo di stato. Recentemente è stato utilizzata come residenza da Juan Bautista Eusquiza e dai suoi successori.

Parco della cattedrale

Tra la Cattedrale e il Congresso del Senato c’è un piccolo parco con vista sulla baia.

Questo parco è poco frequentato durante i giorni festivi, ma è comunque molto sicuro (le favelas di Asunciòn si trovano nelle vicinanze, ma rimangono un po’ più in giù rispetto al parco). Nel parco avrete modo di notare vari simboli dell’indipendenza del Paraguay.

Queste sono solo alcuni dei luoghi ricchi di fascino che offre la capitale del Paraguay.

1 Commento su Qual è la capitale del Paraguay

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche