×

Sub di 15 anni morto a Panarea: malore dopo essersi tuffato dalla barca dei genitori

Un sub di 15 anni si è tuffato in mare ed è morto a Panarea a causa di un improvviso malore: sull'accaduto è stato aperto un fascicolo.

Sub 15 anni morto Panarea

Tragedia a Panarea, nelle isola Eolie, dove nel pomeriggio di domenica 25 luglio 2021 un sub di 15 anni è morto dopo essersi tuffato da una barca per ammirare i fondali: l’ipotesi più accreditata è che abbia accusato un improvviso malore in acqua che lo ha portato al decesso.

Sub morto a Panarea

Secondo le prime ricostruzioni la famiglia del giovane, residente in Svizzera e con una villa sull’isola, aveva noleggiato un’imbarcazione per dirigersi verso l’isolotto di Lisca Bianca. Il ragazzo si era tuffato in acqua con maschera e pinne per ammirare i fondali, quando i genitori hanno notato che tardava troppo a risalire.

Hanno così lanciato immediatamente l’allarme, dopo il quale sono intervenuti sul posto i sub del Diving locale che hanno purtroppo rinvenuto il giovane sott’acqua già privo di vita.

La Capitaneria di Porto ha aperto un’indagine per accertare le cause della sua morte, che sembrerebbe dovuta ad un improvviso malore.

Sub morto a Panarea: avviato un fascicolo

La guardia costiera ha anche inviato un fascicolo alla procura di Barcellona Pozzo di Gotto per far luce sulla vicenda e probabilmente sulla salma del ragazzo, trasferita nella sala mortuaria del cimitero a disposizione dell’autorità giudiziaria, verrà disposta un’autopsia per accertare le reali cause del decesso.

Contents.media
Ultima ora