Tempesta in volo: aereo compie atterraggio di emergenza
Tempesta in volo: aereo compie atterraggio di emergenza
Esteri

Tempesta in volo: aereo compie atterraggio di emergenza

cina

Spavento per i 158 passeggeri a bordo del volo partito da Tianjin e diretto a Haikou, costretti ad un improvviso atterraggio a causa di una tempesta.

Grande spavento per i circa 158 passeggeri a bordo del volo Airbus A320-232 appartenente alla compagnia cinese Tianjin Airlnes. L’aereo in questione, partito da Tianjin, enorme centro portuale cinese (quarta città più grande della Cina) e diretto a Haikou, (situata nella parte nord dello stato asiatico, e nota meta balneare) ha incontrato un fortissimo maltempo da causarne quindi l’improvviso atterraggio. Nelle foto i dettagli delle difficili condizione del velivolo, fortunatamente poi atterrato.

I Fatti

Il volo GS7865, partito da Tianjn alle 3:26 pm e diretto ad estremo nord in direzione Haikou, è stato colpito ininterrottamente per due ore sulle circa quatto ore complessive del viaggio, da una terribile grandinata che ha compromesso il prosieguo del viaggio. L’aereo era in modalità crociera a circa 9.800 metri (32.152 piedi) sopra Zhengzhou quando è avvenuta la forte grandine, che ha compromesso anche la struttura del volo. In una dichiarazione online, la compagnia aerea ha dichiarato che l’aereo A320 è stato dirottato su Wuhan, nella provincia dello Hubei (il centro più popoloso della Cina). Dalla stessa nota stampa, la compagnia rassicurando tutti, ha fatto sapere che tutti i passeggerei sono rimasti illesi.

Il volo riprenderà il suo viaggio in serata da Wuhan e arriverà a Haikou alle 1:34 am di sabato.

cina

La Tianjin Airlines

Ha il suo quartier generale nella metropoli di Tianjin Binhai nel nord-est della Cina, opera voli nazionali e internazionali. Ha più di 160 rotte di volo verso più di 100 città. Fondata nel 2004 con lo scopo di unificare le principali compagnie cinesi (Hainan Airlines, China Xinhua Airlines, Chang An Airlines e Shanxi Airlnies) ha gettato le basi su un cambiamento radicale nella storia dei voli: nel 2016 infatti, ha lanciato servizi a lunghissimo raggio dalla Cina alla Nuova Zelanda e dalla Cina all’Australia. La Cina inoltre è da anni paese all’avanguardia in merito ai voli. Un team di ricercatori della Chinese Academy of Science di Pechino ha recentemente testato in una galleria del vento I-Plane, un aereo ipersonico che dovrebbe raggiungere una velocità compresa tra tra 6.100 e 8.600 km/h

Il precedente nel luglio 2017

Esattamente lo scorso anno, il 31 luglio del 2017, episodio anomalo era accaduto in Turchia ad Istanbul.

Un pilota ucraino dell’AtlasGlobal Airlines era riuscito a portare in salvo 127 passeggeri atterrando allo scalo Ataturk di Istanbul dopo che una tempesta si era scatenata una decina di minuti dopo il decollo da Cipro. Dopo aver raggiunto i 1.300 metri d’altezza, una forte grandinata non aveva consentito al pilota di proseguire il volo. Dopo pochi giorni, il presidente ucraino Poroshenko aveva premiato il pilota con una medaglia al coraggio

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche