×

Controlli della Guardia di Finanza, tocca a Courmayeur

default featured image 3 1200x900 768x576

Aosta – La guardia di finanza fa tappa a Courmayeur. Prosegue l’opera di contrasto all’evasione fiscale e la caccia ai furbetti che “dimenticano” di emettere lo scontrino fiscale. Gli 007 dell’Agnzia delle Entrate sono in agguato. Osservati speciali bar, ristoranti, alberghi, gioiellerie e piste da sci.

Fabrizia Derriard sindaco della nota località sciistica ha così commentato: “Come territorio di frontiera siamo abituati alla forte presenza delle forze dell’ordine sul territorio – spiega Derriard all’Adnkronos – Chi abita qui è abituato ai controlli”. “Mi sembra che queste forme di verifica siano quotidiane, qui come in tanti altri luoghi a dimostrazione del fatto che i controlli avvengono ovunque”.

Contents.media
Ultima ora