×

Torre del Saracino, quanto costa mangiare da Gennarino Esposito: il menù

Torre del Saracino, quanto costa mangiare da Gennarino Esposito: il ristorante offre tre menù degustazione e un mini tour culinario à la carte.

Torre Saracino Gennarino Esposito

Ristorante di proprietà del noto chef Gennarino Esposito, Torre del Saracino si trova a Marina di Equa, Vico Equense, in Penisola Sorrentina. Con due stelle Michelin, il locale offre tre menù degustazioni e, ovviamente, una lunga scelta à la carte. 

Torre del Saracino: il ristorante di Gennarino Esposito

Lo chef Gennarino Esposito, volto popolare della televisione, è proprietario di un ristorante piuttosto rinomato. Stiamo parlando di Torre del Saracino a Vico Equense, perla della Penisola Sorrentina sul Golfo di Napoli. Con due stelle Michelin, il locale propone piatti della tradizione locale, ovviamente rivisitati dal bravissimo cuoco. Nel ristorante si può mangiare à la carte, oppure scegliere uno dei tre menù degustazione.

Torre del Saracino: i menù degustazione

Il ristorante di Gennarino Esposito propone tre menù degustazione: uno è da undici portate, uno da otto e l’altro da sei.

Le offerte culinarie prevedono: 

  • Degustazione da 11 portate al prezzo di 220 euro a persona: undici piatti scelti dallo chef;
  • Degustazione da 8 portate al prezzo di 180 euro a persona: un’insalata di mare “insolita” palamita leggermente affumicata con mousse di topinambur, formaggio di capra e kumquat, risotto ai peperoni gialli con trippette di baccalà e capperi, spaghettini con colatura di alici, calamaro e salsa del suo quinto quarto, cernia cotta sulla pelle con la sua essenza, curcuma e ricci di mare, cipollotto Nocerino sotto cenere, papaccelle e parmigiano reggiano, agnello Laticauda alle erbe, sedano rapa, nduja e crema acidula allo zenzero, rucola, nocciola e olio extravergine di oliva;
  • Degustazione da 6 portate al prezzo di 165 euro a persona: cefalo cerino arrosto, totano e fagioli di Controne.

    linguine con anemoni, scuncilli e ricci di mare, tortelli ripieni di erbe spontanee con zucchine, noci e pesto di basilico, sampietro cotto dolcemente al profumo di limone, semifreddo al caramello con cremoso al cioccolato, sambuco e caffè. 

Menù degustazione da quattro portate

Infine, il Ristorante Torre del Saracino dello chef Gennarino Esposito propone un menù degustazione da quattro portate. Il cliente può scegliere direttamente à la carte, componendo a suo piacimento il pasto. 

Contents.media
Ultima ora