×

Caso Totti, l’ex marito di Noemi: “Lei può trarne vantaggio”

Caso Totti, parla l'ex marito di Noemi: l'uomo è solidale con Francesco.

totti ex marito noemi
totti ex marito noemi

L’ex marito di Noemi Bocchi, presunta fiamma di Francesco Totti, ha rotto il silenzio. L’uomo non è affatto arrabbiato con il Pupone, anzi gli lancia quasi un avvertimento sulla donna che, per dieci anni, ha fatto parte della sua vita, dandogli due figli.

Caso Totti: parla l’ex marito di Noemi

Anche se Francesco Totti ha smentito le voci sul suo divorzio con Ilary Blasi, il chiacchiericcio sembra non volersi fermare. Forse perché la replica del Pupone è stata fumosa, oppure perché i coniugi più amati di Roma hanno rifiutato la richiesta dei fotografi, fatto sta che si continua a parlare di rottura. Nelle ultime ore, a dire la sua è stato anche l’ex marito di Noemi Bocchi, presunta amante di Totti.

L’uomo risponde al nome di Mario Caucci ed è Team Manager del Tivoli Calcio. Intervistato dal Messaggero, ha dichiarato:

“Se fosse vero doveva usare più attenzione. Anche e soprattutto per i nostri figli e anche per quelli della coppia. Parliamo di cinque ragazzini che ne potrebbero subire le conseguenze”.

Mario Caucci solidale con Totti

Mario Caucci e Noemi Bocchi sono stati sposati per 10 anni e hanno due figli.

Stando alle sue parole, il divorzio tra loro deve ancora essere firmato. La rottura, però, non sarebbe da ricollegare alla presunta tresca della donna con Totti. Il Team Manager del Tivoli ha dichiarato:

“Non è stata una sorpresa, nel senso che non mi ha sorpreso affatto il comportamento di mia moglie. Il suo agire disinvolto non mi stupisce. (…) Penso che da tutta questa storia, se vera, c’è solo lei che ne può trarre un vantaggio mediaticamente, mentre al Capitano… tutta la mia comprensione”.

L’ex marito di Noemi non ha né smentito e né tantomeno confermato la tresca con Totti, ma si è limitato a commentare la vicenda.

Caucci-Bocchi: una rottura turbolenta

Stando alle dichiarazioni di Caucci, la rottura con Noemi è stata tutt’altro che pacifica. Dalle parole dell’uomo si coglie un certo astio, visto che la donna è descritta come un’arrampicatrice sociale. Non a caso, Marco vede Totti come una vittima della situazione. L’ex marito della Bocchi ha concluso:

“Fino a oggi mai uscito questo nome (Totti, ndr). Non ne sapevo niente. Di Totti posso dire soltanto che è il mio salvatore. Che io so bene che cosa c’è oltre, dietro il semplice lato estetico di una persona, e a lui, se davvero ci fosse questa liaison, va tutta la mia comprensione, nessuno meglio di me potrà comprenderlo”.

Contents.media
Ultima ora