×

Varedo, incidente stradale tra un’auto e una moto: morto motociclista di 45 anni

A Varedo, un motociclista di 45 anni è morto a causa di un incidente stradale che ha coinvolto la sua moto e un’auto guidata da una donna di 47 anni.

auto moto
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Un drammatico incidente stradale si è consumato in provincia di Monza e Brianza: il violento scontro tra un’auto e una moto ha causato la morte di un motociclista di 45 anni mentre la donna alla guida della macchina ha riportato ferite non gravi.

Varedo, incidente stradale: morto motociclista di 45 anni

Nel primo pomeriggio di domenica 9 maggio, intorno alle ore 15:00, è stato segnalato un incidente che ha coinvolto una macchina e una moto: la vicenda si è verificata in via Circonvallazione, a Varedo, comune situato in provincia di Monza e Brianza, in Lombardia.

Lo schianto ha provocato la morte sul colpo del conducente della moto, che ha brutalmente urtato contro la vettura guidata da una donna di 47 anni, rimasta lievemente ferita.

La vittima è stata identificata come un uomo di 45 anni la cui identità non è, però, stata svelata.

Varedo, incidente stradale: l’intervento dei soccorritori, dei vigili del fuoco e dei carabinieri

In relazione a quanto asserito dall’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, il tragico sinistro avvenuto a Varedo nel pomeriggio di domenica 9 è stato prontamente comunicato ai soccorsi e alle forze dell’ordine, che si sono rapidamente recati sul posto.

Sul luogo dello scontro, infatti, erano presenti un’ambulanza e un elisoccorso in codice rosso, i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Desio.

I paramedici hanno tentato di prestare soccorso al motociclista 45enne: tuttavia, tutti gli sforzi perpetrati dai sanitari si sono rivelati inutili in quanto l’uomo è stato rinvenuto già privo di vita. La conducente dell’auto, invece, è stata medicata sulla scena dell’incidente mortale e si trova, attualmente, in buone condizioni di salute.

Varedo, incidente stradale: dinamiche dello scontro

Sulla base delle ricostruzioni sinora effettuate, pare che sia stata l’automobile guidata dalla 47enne a investire la motocicletta a bordo della quale viaggiava la vittima. L’urto, inoltre, sembrerebbe essere stato talmente violento da innestare un principio di incendio dopo aver scaraventato il mezzo a due ruote contro l’asfalto e indotto il decesso dell’uomo.

L’area è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco per consentire ai carabinieri della Compagnia di Desio che si occupano del caso di effettuare tutti i rilievi necessari e di raccogliere testimonianze utili a ricostruire l’esatta dinamicadei fatti.

Contents.media
Ultima ora