×

Variante Omicron, presidente medici Sudafrica: “Sintomi non gravi ma anziani restano a rischio”

La presidente dei medici del Sudafrica ha spiegato che la nuova variante Omicron non sembra dare luogo a sintomi importanti. 

variante omicron presidente medici sudafrica

Di fronte alla preoccupazione per la diffusione della nuova variante Omicron, di cui sono già stati rilevati diversi casi anche in Europa (uno anche in Italia), la presidente dell’Associazione dei medici del Sudafrica Angelique Coetzee ci ha tenuto a specificare che la mutazione provoca una malattia leggera senza sintomi importanti.

Presidente medici Sudafrica sulla variante Omicron

La dottoressa Coetzee ha precisato che le persone anziane e affette da malattie sono comunque a rischio e spiegato come è stata rilevata la presenza della varante nella sua nazione. La possibilità della sua esistenza, ha specificato, era emersa già da diversi giorni quando, nella sua clinica privata di Pretoria, erano giunti diversi pazienti con sintomi che inizialmente non sembravano quelli caratteristici del Covid.

Si sono infatti presentate persone di tutte le etnie con senso di affaticamento e battito accelerato (soprattutto i bambini), senza che nessuno presentasse uno dei sintomi più tipici dell’infezione, la perdita di gusto e olfatto.

Presidente medici Sudafrica sulla variante Omicron: “Sintomi non gravi”

Ha quindi spiegato che i suoi pazienti non hanno avuto sintomi gravi e stavano bene, non senza comunque dirsi preoccupata per le persone più anziane e senza vaccino. “Vedremo molte persone con forme gravi della malattia se non sono vaccinate“, ha concluso Coetzee. In Sudafrica la campagna vaccinale sta infatti procedendo in maniera ben diversa da quanto accade in Europa: soltanto il 6% degli over 65 ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

Contents.media
Ultima ora