×

Veneto, il maltempo si abbatte su Venezia: danni in Piazza San Marco

La bomba d'acqua che si è abbattuta su Venezia dalle ore 13 di oggi prosegue a fare danni: cadono frammenti dal campanile di Piazza San Marco

maltempo

Pioggia e temporali si sono abbattuti con violenza sul veneziano a partire dalla mattinata di oggi, 18 agosto. I Vigili del Fuoco hanno dovuto rispondere a centinaia di chiamate da parte dei cittadini spaventati dalla forza della bomba d’acqua.

Ingenti danni a Piazza San Marco, dove il forte vento ha ribaltato tavoli e ombrelloni dei bar all’aperto, e dove son caduti dei frammenti dallo storico campanile

Venezia, pioggia e temporali mettono nel caos la città

Il maltempo prosegue in Veneto e in particolare nella zona di Venezia, duramente colpita da una fortissima bomba d’acqua che continua a imperversare da questa mattina sino a queste ore. Il nubifragio ha interessato anche Piazza San Marco con le attività all’aperto (ristoranti e bar) che hanno subito rovesciamenti di tavoli, sedie e ombrelloni.

Ad essere colpito è stato anche il campanile di San Marco, da cui sono caduti dei frammenti. In questo momento si sta cercando di capie quale punto del campanile ha subito i danni: la zona è stata transennata e i turisti sono stati allontanati per ragioni di sicurezza. Problemi anche nella zona dei Giardini, dove un chuosco di un’edicola è stato fatto volare dal vento.

I danni sulle spiagge e il ragazzo rimasto ferito

La forte pioggia ha devastato anche le spiagge del litorale, causando grossi danni alle cabine: Bibione, Chioggia, Cavallino, Eraclea e Lido di Venezia, le zone interessate. In particolare, a Bibione un ragazzo di 17 anni è rimasto ferito dopo essere stato colpito alla testa e alla parte destra del corpo, da una tavola da surf volante.

Contents.media
Ultima ora