×

Violenza sul volo American Airlines: passeggero prende a pugni la hostess e le rompe il naso

Un passeggero di un volo American Airlines ha aggredito fisicamente una hostess, rompendole il naso. La compagnia: "Siamo indignati"

American Airlines_Aggressione

Un brutto episodio di violenza si è verificato negli Stati Uniti, su un volo American Airlines. Un passeggero ha aggredito prima verbalmente e poi fisicamente una malcapitata hostess, rompendole il naso. Un gesto folle, che va decisamente oltre i peggiori comportamenti tenuti dai passeggeri su i voli aerei, raccontati da Caroline Mercedes.

American Airlines, hostess aggredita da un passeggero: il volo è stato dirottato

Il volo American Airlines, che partito da New York doveva arrivare a Santa Ana, su cui è avvenuto lo scontro è stato dirottato per motivi di sicurezza. L’aeroplano è atterato a Denver in Colorado, dove l’aggressore è stato immediatamente fermato dalle forze di Polizia americane.

American Airlines, hostess aggredita da un passeggero: i motivi del folle gesto

L’aggressore, come racontato dai testimoni, non era stato in nessun modo provocato. La hostess si era limitata semplicemente a svolgere il suo lavoro, invitando l’uomo a indossare la mascherina.

Dopo numerosi rifiuti il passeggero si è diretto verso la parte posteriore dell’aeroplano e ha sferrato due pugni sul viso della donna, rompendole il naso.

American Airlines, hostess aggredita da un passeggero: le scuse della compagnia

La compagnia aerea ha posto un divieto perenne per l’uomo di viaggiare sui propri aerei, ma non solo. L’amministratore delegato di American Airlines, Dough Parker ha spiegato in un video social che: “Stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci che sia perseguito nella misura massima possibile.

È una delle peggiori manifestazioni di comportamento indisciplinato a cui abbiamo mai assistito, siamo indignati da quello che è successo.”

Contents.media
Ultima ora