×

X Factor 2021, i quattro giudici inaugurano i Live: date, ospiti, retroscena ed emozioni

Giovedì 28 ottobre 2021 iniziano i Live. Grande ospite della prima serata sarà Carmen Consoli. I quattro giudici replicano alle critiche delle ultime ore.

X Factor 2021 Live

Dopo una corsa lunga 6 settimane, dopo decine di Audition e di performance, i quattro giudici Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika hanno individuato i 12 protagonisti dei Live: alla vigilia della nuova tappa di X Factor, insieme a Ludovico Tersigni, raccontano in conferenza stampa le loro emozioni e le aspettative.

Con loro anche Nils Hartmann, Senior Director Original Productions Sky Italia, ed Eliana Guerra, curatrice di XF2021.

Nella prima puntata Carmen Consoli sarà l’attesissima ospite. Al via anche “Hot Factor”, condotto per la prima volta da Paola Di Benedetto, una delle voci più apprezzate di RTL 102.5, che guiderà lo spazio dedicato ai commenti a caldo di giudici e concorrenti subito dopo la fine dello show.

Saranno sette serate di grande musica live, che porteranno alla proclamazione del vincitore dell’edizione 2021 di X Factor.

I Live Show di X Factor 2021 aspettano i fan ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno. Il mercoledì successivo saranno riproposti in prima serata su TV8.

X Factor 2021, i Live sono in arrivo

Giovedì 28 ottobre si apre un nuovo capitolo di X Factor. I Live sono in arrivo, ma il pensiero è già alla finale, che si terrà al Forum di Assago. Ospiti d’eccezione i Coldplay. Sul palco X Factor presenta una grande contemporaneità e voci diverse che rispecchiano il presente.

Per Eliana Guerra “è un cast importante e molto eterogeno. La musica è rappresentata nella sua varietà. La nuova edizione mostra una grande importanza della parola e della scrittura, con un ritorno alla forma canzone”.

Ludovico Tersigni confida: “Il palco di X Factor è grandissimo, ma mi trasmette grande energia e tante emozioni”. I giudici sono agguerriti. “Mika ha una crudeltà naturale, noi siamo persone normali e quindi facciamo i conti con la nostra sensibilità.

Sarà un live accesissimo”, dice ridendo Manuel Agnelli, felice di confrontarsi con i più giovani. Per lui, infatti, le nuove generazioni “hanno grandissima voglia di riscatto e libertà mentale, sono liberi da ogni cliché”.

X Factor 2021, cominciano i Live: la replica alle accuse

La nuova edizione del talent si apre all’insegna della polemica, che riguarda la scarsità di donne all’interno del cast di cantanti. Su dodici concorrenti scelti, soltanto due sono ragazze, ovvero la 16enne bulgara Nika Paris (scelta da Mika) e la giovane Vale LP (scelta da Emma). Un po’ pochine, secondo alcuni utenti che sui social hanno scatenato le critiche.

Giudici e organizzatori del talent hanno subito replicato, respingendo ogni accusa. “Con l’abolizione delle categorie ci è stata data la possibilità di comporre una squadra che ci rispecchiasse. Ognuno ha fatto scelte scollegate rispetto a temi importanti e delicati, spesso purtroppo abusati, come il sessismo e il maschilismo. Si tratta di scelte artistiche intraprese per lavorare con massima cura al fianco dei giovani artisti. La trasmissione non deve dimostrare apertura, perché è già stata ampiamente dimostrata. Dobbiamo lavorare in una società aperta e finché ci chiameranno “quota rosa” saremo sempre una categoria inferiore. Io sono l’unica donna tra i giudici, ma non mi sento inferiore a nessuno”, ha sottolineato Emma.

Alle sue parole hanno fatto eco quelle di Agnelli, il quale ha aggiunto:Abbiamo scelto solo su base artistica, trattando tutti come persone. Se la trasmissione non fosse vera, come invece è, una quota rosa ci sarebbe stata imposta. Il talento non discrimina, quest’anno è così e l’anno prossimo potrebbe essere completamente diverso. Personalmente, in 5 anni di programma ho avuto spesso a che fare con ragazze essenziali nei gruppi con i quali ho lavorato o nelle squadre che ho seguito”.

“Ci sono meno donne, ma è conseguenza dell’assenza di categorie, con le quali si abbatte qualsiasi tipo di quota. I giudici hanno scelto solo sulla base del talento. A X Factor, inoltre, lavorano tante donne”, ha tenuto a precisare la curatrice del programma che è fiore all’occhiello di Sky. Per Nils Hartmann, “la distinzione maschio e femmina lascia il tempo che prova”.

X Factor 2021, i Live sono in arrivo: i giudici presentano le squadre

Emma ha formato il proprio roster con il supporto di un duo rivelazione della scena cinematografica internazionale: i fratelli D’Innocenzo, Damiano e Fabio, registi e sceneggiatori. In squadra: Gianmaria, Le Endrigo e Vale LP, che durante la conferenza stampa hanno espresso l’entusiasmo per il traguardo raggiunto e la contentezza per il lavoro affianco a Emma.

Con l’attore Salvatore Esposito e restando fedele alla produzione della Machete, Hell Raton ha scelto Edo Spinsante, i Karakaz e Versailles. A tal proposito, ha confidato: “La mia è una squadra fatta di contaminazione. Sono più emozionato di loro per i Live. Abbiamo lavorato tanto insieme, dandomi la conferma che con loro ho fatto le scelte giuste”. Ai fan assicura:È un team sorpresa, molto inaspettato”.

Entusiasta per la sua squadra anche Manuel Agnelli, che al sound travolgente e scatenato dei Bengala Fire e dei Mutonia aggiunge la graffiante delicatezza vocale e la profonda intensità emotiva di Erio, che non smette di farlo commuovere. A tal proposito, il cantante toscano ci tiene a precisare che non si sente favorito, come cominciano a sussurrare le solite voci di corridoio, ma è “felice di essere la criptonite di Manuel Agnelli, non vedevo l’ora di farlo commuovere”, ha detto con simpatia.

Anche per Mika è stata una dura selezione, finché ha scelto Fellow, Nika Paris e i Westfalia, dicendosi orgoglioso di poter lavorare con loro e aiutarli a crescere.

Contents.media
Ultima ora