20 rimpianti che si provano in fin di vita (ricordali sempre)

Style

20 rimpianti che si provano in fin di vita (ricordali sempre)

rimpianti

Non bisognerebbe scordarlo mai, proprio mai, non solo quando si è in fin di vita, ma sempre quando si inizia a ragionare e si ha la capacità per vivere l’attimo al massimo in tutto. Ecco ci sono 20 rimpianti che ci provengono da Curiosone che vale la pena veramente ricordare sempre.

  1. Non essere stati grati a chi ci ha donato la vita
  2. Non aver passato abbastanza tempo con le persone che più si è amato
  3. Essersi preoccupati troppo, specialmente per cose che non si sapeva se sarebbero accadute
  4. Non aver corso un grande rischio soprattutto in amore
  5. Non aver giocato abbastanza con i propri figli
  6. Essersi fatto plasmare dalla propria cultura o dalla propria famiglia
  7. Non aver terminato qualcosa che si era iniziato
  8. Non essersi mai esibiti in pubblico
  9. Non aver vissuto appieno i momenti belli della vita
  10. Aver perso l’occasione di parlare con i propri nonni prima che morissero
  11. Non aver fatto volontariato
  12. Aver portato rancore a qualcuno specialmente se si tratta di qualcuno a cui si è voluto bene
  13. Non aver imparato a cucinare almeno un piatto di nostro gradimento
  14. Aver perso tempo dietro a futilità
  15. Aver badato troppo a ciò che dice la gente
  16. Non aver dato retta ai consigli dei propri genitori
  17. Aver avuto paura di esprimere i propri sentimenti
  18. Non essere andati al concerto dei propri musicisti preferiti
  19. Non aver imparato altre lingue
  20. Non aver viaggiato quando si ha avuto la possibilità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

temporale, frontale, occipitale, parietale, insula
Sesso & Coppia

Quali sono le funzioni dei lobi temporali?

26 settembre 2017 di Notizie

Nell’articolo viene descritta in modo semplice la divisione dell’organo cerebrale nelle varie strutture che lo compongono. Soffermandosi sui lobi temporali, vengono passate in rassegna le funzioni delle strutture corrispondenti, le condizioni mediche possibili riguardanti problematiche dei lobi temporali e l’importanza di considerare coordinate le funzioni degli altri lobi in cui è suddiviso il cervello umano.

Andrea Paolucci 2642 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: