Fiorella Mannoia fa marcia indietro sul web: ‘Non strumentalizzate le mie parole’

Cultura

Fiorella Mannoia fa marcia indietro sul web: ‘Non strumentalizzate le mie parole’

Sta facendo molto discutere il post pubblicato sul proprio profilo facebook dalla cantante Fiorella Mannoia, che ha annunciato di non essere stata invitata dall’organizzazione a prendere parte al concerto di capodanno che si svolgerà a Roma, e ha anche aggiunto, maliziosamente, di sapere quali sono i motivi per i quali è stata esclusa.

Una frase che ha richiamato subito l’attenzione sui recenti attacchi della stessa interprete all’attuale governo, e alle sue simpatie dichiarate per il M5S. E subito è partito l’hashtag #iostoconFiorella con il quale, tutti i simpatizzanti del Movimento fondato da Beppe Grillo, hanno voluto solidarizzare con Fiorella Mannoia, sostenendola contro il presunto ‘boicottaggio’ politico del quale ne sarebbe stata vittima.

Dopo le sue dichiarazioni, Fiorella Mannoia è stata invitata dal sindaco di Napoli De Magistris a prendere parte al concertone di capodanno che si terrà nel capoluogo partenopeo, la notte di San Silvestro.

Dopo il polverone sollevato dalle sue polemiche, Fiorella Mannoia è tornata a pubblicare un post nel quale ha chiaramente voluto stigmatizzare i tentativi di strumentalizzazione politica delle sue precedenti affermazioni: ‘Io penso che questa faccenda abbia assunto delle dimensioni esagerate – ha spiegato – in fondo sono ‘solo una cantante’.

Non mi piacciono le strumentalizzazioni, da qualsiasi parte arrivino. Non mi piace che attraverso questa vicenda si faccia campagna elettorale con il mio nome. E inoltre, sinceramente, penso che l’Italia abbia altri problemi ben più gravi a cui dedicare tutte queste energie. Grazie a tutti per l’affetto’.

Una presa di posizione che non è piaciuta ad alcuni fan, che l’hanno criticata per essersi rimangiata le parole espresse precedentemente, e suscitando la reazione risentita della stessa cantante: ‘Io non mi rimangio niente. E rimarrò impegnata. Ma non voglio essere strumentalizzata da nessuno. Non l’ho permesso prima e non lo permetto adesso. Nemmeno dai 5 Stelle che pure appoggio. La solidarietà e la vicinanza si possono manifestare da liberi cittadini. E di questo ringrazio. Con tutto il cuore.Questa per me è libertà’.

1 Commento su Fiorella Mannoia fa marcia indietro sul web: ‘Non strumentalizzate le mie parole’

  1. Eso espero! Desde luego pienso usarlo en toda oportunidad pública que pueda, creo que es una excelente herramienta para la reflexión sensata y por eso mismo hay que darle vuelo y no caer en el juego de la granhermanización banal del debate que es lo que nos propone la famosa &#cÃi0;coali822³n” |

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pena capitale
Cultura

Cruciverba: la pena piu’ severa (8 lettere)

25 luglio 2017 di Notizie

Quando cerchiamo di risolvere un cruciverba spesso ci troviamo di fronte a definizioni di cui non conosciamo la risposta e che dobbiamo andare a “scoprire” incrociando le altre definizioni.
La definizione di oggi è “Qual è la pena più severa di carcerazione?”. La risposta, di otto lettere, è capitale.