Affari tuoi, Insinna: ‘Il prossimo anno non ci sarò’

Gossip e TV

Affari tuoi, Insinna: ‘Il prossimo anno non ci sarò’

prossimo
Affari tuoi, Insinna: 'Il prossimo anno non ci sarò'

Alla trasmissione Carta bianca, Insinna parla degli attacchi ricevuti e poi si sofferma su Affari tuoi dicendo che non sarà il conduttore della trasmissione il prossimo anno.

Nella trasmissione Carta bianca, andata in onda ieri, l’ospite era Flavio Insinna. Il conduttore, finito nell’occhio del ciclone, per via delle polemiche scaturite da Striscia la notizia, si è confessato durante la trasmissione raccontando la sua verità.

Il conduttore ha parlato riguardo agli insulti (ha definito una concorrente della Valle D’Aosta “una nana”), afferma che la vicenda è in mano agli avvocati che se ne stanno occupando.

In un faccia a faccia della durata di 45 minuti, il conduttore ha detto che non scenderà in politica, ma che continuerà a essere attivo nel sociale.

In questa occasione, come già fatto sulla sua pagina Facebook, Insinna chiede scusa per gli insulti. “Chiedo scusa, mi vergogno per il modo in cui mi sono espresso ad Affari Tuoi nei confronti della concorrente, ma la mia colpa è di avere troppa etica del lavoro, mi appassiono e a volte uso un linguaggio sbagliato, imparerò a dire le stesse cose sottovoce.

Contro di me è stata imbastita una campagna d’odio, hanno usato un libro che ho scritto sulla morte di mio padre scrivendo femminicidio, mentre leggevano dei passi del libro”.

Insinna non entra in politica

Inoltre, Insinna parla anche di politica rifiutando la possibilità di entrare in questo campo. “Non entro in politica, ho già la mia politica, ho il mio impegno nel sociale, servo da fuori da fuori, da battitore libero, andando ad aiutare dove serve, dove ci sono gli oppressi, quelli senza soldi, quelli che io manco dovrei guardare”. Insinna continua a essere presente nel sociale attivandosi con Emergency, la comunità di Sant’Egidio e molto altro, e adoperandosi con associazioni che si prendono a cura i disabili.

Insinna non cerca scuse o attenuanti, non si nasconde. Ammette di avere questo carattere e di essere fatto in questo modo. Continua a chiedere scusa per il suo atteggiamento e gli insulti nei confronti dei concorrenti e del pubblico.

In seguito agli attacchi di Striscia per cui il programma non sarebbe così pulito, ma nasconderebbe delle magagne, lo stesso Insinna racconta che la trasmissione Affari tuoi è un programma pulito.

Inoltre, gli esperti si stanno occupando degli attacchi facendo degli interrogatori proprio per verificare la veridicità del programma.

Lo stesso Insinna ha anche ammesso che il programma Affari tuoi tornerà a partire dal prossimo anno, ma lui non sarà presente alla conduzione. Ricordiamo che il programma Affari tuoi è stato sospeso verso il mese di marzo per i bassi ascolti.

Ora bisognerà capire chi sarà il nuovo conduttore del programma a partire dal prossimo anno. E Insinna cosa farà? Non lo sappiamo, ma sicuramente ci saranno ancora delle news in proposito e non mancheremo di aggiornarvi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche