Alda D’Eusanio a Domenica Live: ‘non posso più condurre’ COMMENTA  

Alda D’Eusanio a Domenica Live: ‘non posso più condurre’ COMMENTA  

alda d eusanio
alda d eusanio

E’ tornata in televisione dopo un lungo periodo di assenza ma non ha purtroppo portato buone notizie. E’ Alda D’Eusanio, la conduttrice che oggi ha partecipato in veste di ospite a Domenica Live, rivelando a Barbara D’Urso le difficoltà degli ultimi mesi, dalla truffa alla malattia. Purtroppo Alda è stata truffata rimettendoci ben 400mila euro: tutto a causa di un avvocato fallimentarista che ha proposto alla conduttrice un immobile, che lei avrebbe voluto acquistare per il fratello ma che, nel momento in cui stipulava il contratto, era stato già venduto ad altre persone. Un evento che le ha provocato una forte depressione, dalla quale sta cercando poco alla volta di guarire.


Ma non solo: un anno fa la D’Eusanio ha passato un periodo davvero difficile tra crisi epilettiche e forti mal di testa, sommati ad un problema di memoria, tanto che ad oggi non è ancora riuscita a recuperarla e questo non le consente di lavorare: “Non posso più lavorare perché non ho più memoria – ha spiegato – Prima sentivo parlare di Alex Belli ma non so chi sia, del resto non so nemmeno più chi sia Garibaldi.

Sono senza memoria, come se vivessi in un film di fantascienza”. Quella di rimanere lontana dalla tv è dunque una scelta perchè, ha spiegato, “non riesco a condurre e a tenere uno show, non ce la faccio”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*