Amore platonico: segnali per riconoscerlo

Sesso & Coppia

Amore platonico: segnali per riconoscerlo

AMORE PLATONICO.
AMORE PLATONICO.

Che cosa si intende per “Amore Platonico”? Chi è l’inventore del termine? Scopriamo insieme che cos’è l’Amore Platonico e i segnali per riconoscerlo.

Quando parliamo di “Amore Platonico” intendiamo un modo particolare di raccontare l’amore in una maniera sublimata unica e irripetibile che elimina la dimensione fisica, passionale e sessuale. L’amore non è più visto come qualcosa di animalesco e fisico ma come qualcosa di trascendentale, una componente dolce e quasi magica. L’Amore Platonico avvicina l’anima di una persona in modo molto profondo con l’altra ma non si raggiunge mai il contatto poichè altrimenti l’amore sfocerebbe in qualcosa in fisico e molto meno mentale.

L’Amore Platonico non congiunge mai due persone fisicamente è per questo è segreto. Ai giorni d’oggi non c’è congiunzione fisica tra le due anime innamorate perchè solitamente l’amore è a senso unico. Spesso la persona innamorata non si espone con la persona amata per paura del rifiuto e questa paura diventa così pesante da non riuscire a rivelarsi e preferire rimanere in una situazione di “stallo” o di “limbo” dove si preferisce rimembrare il proprio amore e non incontrarlo veramente rischiando il rifiuto.

Il termine nasce dalla filosofia di Platone che avvicinava l’amore a qualcosa di puro vicino al Mondo delle Idee (Iperuranio) e quindi qualcosa talmente sovrasensibile da raggiungere le forze della ragione. L’amore è per Platone il primo passaggio per raggiungere successivamente vette più elevate per arrivare all’amore per la filosofia e per la ragione pura. Senza l’amore non avviene il passaggio per arrivare ai passaggi successivi e raggiungere così la perfezione del pensiero e della filosofia.

Ecco i segnali per riconoscere l’Amore Platonico:

  • Si tratta sicuramente di un Amore Platonico quando hai la sensazione di perfezione nella persona amata. La persona amata viene vista non come oggetto fisico da possedere ma come da adorare. L’Amore Platonico è quello di cui parla la poetica del Dolce Stil Novo e celebrato da Dante Alighieri.
  • L’amore è platonico quando non si ha il coraggio di dichiararsi alla persona che si ama perchè non solo non si conosce, ma al pensiero di rivelarsi pensi che si romperebbe l’incantesimo dell’innamoramento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...