Arriva Kickstarter: nuova piattaforma di crowdfunding

Attualità

Arriva Kickstarter: nuova piattaforma di crowdfunding

Kickstarter, una tra le più note piattaforme di crowdfunding, arriva in 5 Paesi europei tra i quali anche il nostro: Austria, Belgio, Lussemburgo, Svizzera e Italia.

Kickstarter, lanciata nel 2009 coinvolgendo circa 8,8 milioni di persone, ha aiutato molte aziende nella raccolta dei fondi necessari per lo start-up, raccogliendo finanziamenti per una cifra pari a circa 1,8 miliardi di dollari e che ha permesso lo sviluppo di progetti molto interessanti e molto diversi tra di loro, che spaziano dal turismo alla cultura. Il motore della piattaforma si basa sul concetto del “tutto o niente”: tutti i finanziatori pagano la propria quota al momento della scadenza solo se un progetto ha successo, poiché ha raggiunto i suoi obiettivi di finanziamento. Se il progetto decade prima, nessuna somma viene addebitata ad essi.

Il CEO dell’azienda, Yancey Strickler, ha così motivato la scelta dell’Italia tra i nuovi Paesi fruitori della piattaforma: “L’Italia è stata la culla del mecenatismo nel Rinascimento e ha dato tanto alla cultura mondiale.

Ora vogliamo essere noi ad aiutare tutti i creativi italiani a realizzare le proprie idee innovative attraverso il sistema della collaborazione e il supporto di una vasta community mondiale”.

Sulla piattaforma principale sarà possibile visionare i nuovi progetti e raccogliere tutti i finanziamenti utili al lancio delle nuove attività in euro anche se giungeranno dall’estero e potranno essere versati direttamente sui conti correnti bancari italiani di chi propone il progetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*