Instagram: guida per aumentare il numero dei follower COMMENTA  

Instagram: guida per aumentare il numero dei follower COMMENTA  

Instagram: guida per aumentare il numero dei follower
Instagram: guida per aumentare il numero dei follower

Avete appena creato il vostro account su instagram e volete attirare più follower? Con questa guida risolverete i vostri problemi.

La prima cosa da capire di instagram è che ciò che conta non è la quantità, ma la qualità. Essendo le immagini le protagoniste assolute, dovete cercare di rendere il vostro profilo accattivante con immagini belle e scegliendo un tema, una sorta di filo conduttore.


Pubblicare immagini “a casaccio” è a dir poco controproducente, perché i vostri follower potrebbero infastidirsi nel trovarsi la bacheca intasata di vostre foto, finendo per smettere di seguirvi.


Passiamo a uno degli strumenti più importanti del social network: gli hashtag. Instagram ne mette a disposizione trenta per foto e, se usati correttamente, non sono affatto pochi.


Sperimentate e cercate di capire quali sono gli hashtag più adatti a voi. L’unica regola generale è quella di cercare di essere molto precisi nella scelta: se pubblicate una foto del vostro cane, non ha senso usare hashtag come “#basket” o “#sunset”, poiché per quanto popolari, gli utenti che li cercheranno saranno interessati rispettivamente al basket o ai tramonti. Al contrario usando hashtag come “#dog” o “#puppy” attirerete persone effettivamente interessate ai cani, e quindi più incentivate a seguirvi.

L'articolo prosegue subito dopo


Una cosa davvero fondamentale su instagram è l’interattività. Insomma, si parla pur sempre di un social network, non del vostro sito personale, pertanto se lo usate solo per portare nuovi follower al vostro profilo senza mai interessarvi agli altri non andrete molto lontano. In fondo, ci sono moltissimi profili di persone incredibili che fanno cose davvero interessanti su instagram, se trovate dei contenuti che vi piacciono commentateli, e potrebbero nascerne delle collaborazioni positive, oltre che amicizie!

Parliamo ora dei filtri: instagram ne mette a disposizione moltissimi, alcuni dei quali molto accattivanti, oltre alle principali funzioni di ritocco delle foto. Se usati in modo giusto, questi possono davvero dare carattere e definizione al profilo, diventando una sorta di “marchio distintivo”.

C’è poi un aspetto, che viene spesso sottovalutato e che forse non è il più rilevante poiché, come ho già detto, i protagonisti assoluti sono le immagini, ma che, alla lunga, può fare la differenza: la descrizione. Infatti se scrivete qualcosa che accompagna ogni foto che pubblicate, come un vostro pensiero, una citazione o una battuta, al lungo andare questo farà sì che il vostro pubblico si affezioni pian piano, non solo alle vostre immagini ma anche alla vostra personalità, e questo è importante per instaurare un contatto.

Infine, ecco l’ultimo aspetto fondamentale per guadagnare follower su instagram: l’internazionalità.

Il bello di questo social network è la possibilità di interagire con persone provenienti da tutto il mondo, perciò se scriviamo solo in italiano questo potrebbe costituire un ostacolo per gli utenti di altre nazionalità.

Sempre a tal proposito, è una buona idea cercare di pubblicare le foto negli orari in cui la tua audience è sveglia e, presumibilmente, non è impegnata in attività come pranzo e cena.

Questi erano i consigli per aumentare i follwer su instagram, provate ad applicarne qualcuno o tutti, e vedrete che i risultati non tarderanno ad arrivare!

Leggi anche

Tecnologia

Firma digitale: quante se ne possono avere

Nel nostro sistema giurisprudenziale, la firma digitale viene definita per la prima volta nel DPR 10 novembre 1997 n. 513 che disciplina la” formazione , l’archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici”. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*