Beauty Blender: come usarla bene

Guide

Beauty Blender: come usarla bene

beauty blender

Chi non ha mai sentito parlare di Beauty Blender?È la nuova frontiera dell’applicazione del fondotinta, consigliata da molte blogger di make up.Come si usa?

Applicare il fondotinta non sarà mai stato così facile con la Beauty Blender. Con questo nome inglese, all’apparenza misterioso, si indica una spugnetta dalla forma arrotondata, ellittica per la precisione. Anallergica e inodore, è anche senza lattice, per non provocare irritazioni anche alle pelli più sensibili. È di pelle scamosciata, ottima per applicare tutti i tipi di fondotinta, da quello liquido a quello minerale in polvere. Diventata molto popolare anche grazie alle molte blogger che la utilizzano spesso nei loro tutorial, la Beauty Blender deve però il suo successo alla famosa Cliomakeup. Ormai apprezzata da tutte le amanti del make up perfetto, questa spugnetta permette di applicare con facilità il trucco. La sua forma ellittica permette di raggiungere ogni parte del viso e di applicare il prodotto con uniformità.

Il materiale di cui è fatta rende veloce e perfetta l’applicazione del fondotinta, senza striature. Ecco alcuni suggerimenti per usarla al meglio.

Come usare la Beauty Blender

Per poter utilizzare la Beauty Blender è necessario bagnarla. Prima di utilizzarla con il fondotinta va immersa in acqua tiepida. Noterete che appena viene immersa, la spugnetta di gonfia e aumenta di volume. Una volta tirata fuori dall’acqua bisogna strizzarla per eliminare quella in eccesso. Attenzione però a non rimuovere tutta l’acqua: è importante che la Beauty Blender rimanga umida per poter applicare al meglio il fondotinta. Un consiglio prima di procedere: qualsiasi fondotinta utilizziate, liquido o minerale, mai applicarlo direttamente sulla spugnetta. Il fondotinta liquido va prima versato sul dorso di una mano e picchiettato con la parte più larga della spugnetta. Il fondotinta minerale in polvere va prima spostato nel tappo della confezione e poi prelevato con la spugnetta. Sempre con la parte più larga e picchiettando.

Grazie alla speciale trama della spugnetta, sarà possibile prelevare la giusta quantità di prodotto, senza sprecarlo.

Ora passiamo all’applicazione. La particolare forma della Beauty Blender permette di distribuire il fondotinta in modo uniforme su tutto il viso. Prima procedere con le zone più ampie, come guance, fronte e mento. Per queste parti del viso bisogna utilizzare la parte larga della spugnetta, in modo che il risultato finale sia uniforme. Nelle zone più piccole e ostiche, come naso, contorno occhi e bocca, il lato più “appuntito” della spugnetta verrà in nostro aiuto. Per una corretta applicazione ricordate che bisogna picchiettare e pressare la spugna sul viso. Con la beauty Blender è facile anche regolare la copertura del fondotinta. Se si desidera una copertura maggiore basta premere con più intensità e picchiettare maggiormente. È proprio l’azione di resistenza del viso contro il picchiettare della spugnetta che permette al prodotto di uniformarsi sulla cute.

Ricordate che questa spugna, come le normali spugnette e pennelli, va lavata periodicamente: basta usare acqua e sapone neutro e lasciarla asciugare naturalmente, lontano da fonti di calore dirette.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*