Cagliari-Roma: respinto il ricorso

Calcio

Cagliari-Roma: respinto il ricorso

La società Cagliari Calcio aveva impugnato il risultato dello 0-3 ottenuto a tavolino con la Roma per la partita del 23 Settembre scorso che non è mai stata disputata. Il Cagliari chiedeva che la partita fosse regolarmente giocata prima della fine del Campionato, ma questo non è accaduto, e si è invece conclusa con la vittoria dei giallorossi a tavolino. Qualche giorno fa il Consiglio di Stato ha decretato il respingimento del ricorso e non ha concesso la sospensiva.

Secondo l’avvocato della società sarda, Enrico Lubrano, il Consiglio di Stato si è soffermato solo sugli aspetti preliminari della vicenda, senza approfondire quelli sostanziali. Secondo Lubrano questa sentenza non rappresenta una sconfitta per il Cagliari Calcio, ma per l’intera giustizia amministrativa, che in questo si è piegata alle logiche della burocrazia sportiva, senza andare oltre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche