Calciomercato Roma, Monchi risponde all'offensiva dell'Inter - Notizie.it

Calciomercato Roma, Monchi risponde all’offensiva dell’Inter

Sport

Calciomercato Roma, Monchi risponde all’offensiva dell’Inter

Roma

La Roma è alle prese con l'assalto da parte dell'Inter ad un giocatore giallorosso: l'intenzione di Monchi è di respingere l'offensiva nerazzurra

In casa Roma il tema di discussione principale è quello che riguarda in principal modo il futuro di Radja Nainggolan, con l’Inter che è partita all’assalto del centrocampista belga.

Mercato Roma, i giallorossi provano a respingere l’assalto dell’Inter a Nainggolan

Più che del mercato in entrata, in casa Roma si discute soprattutto sul futuro di Nainggolan. Secondo quanto riportato da “Tuttosport”, il giocatore confida di incontrare il Presidente Pallotta nel corso della tournèe che effettuerà la Roma negli Stati Uniti.

L’obiettivo del centrocampista belga è quello di discutere sulla possibilità di stipulare un nuovo contratto. Il giocatore attualmente guadagna 3,2 milioni di euro più 800 mila di bonus. La richiesta di Radja è quella di percepire 4 milioni di parte fissa più i bonus. La Roma, invece, vorrebbe alzare solamente la parte bonus con ulteriori 800mila euro.

Nel caso in cui non si trovasse un punto di incontro, Nainggolan sarebbe pronto ad uscire allo scoperto pubblicamente, mettendo in questo modo all’angolo la società giallorossa.

L’Inter, nel frattempo, continua a restare alla finestra, in attesa di sviluppi e pronta ad affondare il colpo nel caso in cui si arrivasse ad una rottura definitiva tra il Ninja e il club capitolino.

Secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, i nerazzurri sarebbero pronti a mettere sul tavolo un’offerta di 50 milioni per il cartellino del giocatore, al quale verrebbe poi proposto un contratto da sei milioni di euro a stagione.

Di Francesco e Monchi blindano Nainggolan

Dopo le cessioni di Salah, Paredes e Rudiger, i tifosi della Roma ora temono altre partenze. Fra tutte quella proprio di Nainggolan.

In realtà, sia Di Francesco che Monchi con le loro dichiarazioni hanno di fatto blindato il giocatore. Il direttore sportivo giallorrosso ha infatti affermato qualche giorno fa: “Nainggolan resta? Sì. Credo che l’epoca dell’uscita dei giocatori importanti sia finita per il nostro club. Ora è tempo di costruire la squadra definitiva con le opzioni che abbiamo sul mercato”.

Concetto ribadito anche dal tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco: “Abbiamo un ottimo centrocampo.

Nainggolan? E’ un giocatore forte e vogliamo tenercelo stretto. Lo avremo negli Stati Uniti e su questo sono molto sereno. E’ in grado sia di interdire che di fare gol”.

Queste le parole degli uomini più importanti nel mondo giallorosso che dovrebbero rasserenare gli animi dei tifosi. Che però hanno comunque il timore che queste restino soltanto parole, ma che non vengano seguite dai fatti. La paura di perdere un giocatore come Nainggolan è molto alta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche