Caso doping Schwazer, aperto fascicolo con atleta parte lesa

Caso doping Schwazer, aperto fascicolo con atleta parte lesa

Sport

Caso doping Schwazer, aperto fascicolo con atleta parte lesa

caso doping schwazer

Aperto un fascicolo sul caso doping Schwazer bis. Denuncia presentata dai difensori dell’atleta italiano, che al momento figura come parte lesa.

Dopo la notizia della nuova positività al doping da parte di Alex Schwazer, la mossa del suo legale ha dato il primo risultato: aperto un fascicolo presso la procura di Bolzano.

Il caso doping Schwazer bis si arricchisce di un nuovo capitolo. Nei giorni scorsi, il legale dell’atleta, l’avvocato Gerhard Brandstaetter, aveva presentato denuncia a carico di ignoti per alcune presunte irregolarità nell’iter seguito per l’effettuazione delle analisi sui campioni incriminati.

La procura di Bolzano ha quindi aperto un fascicolo in cui Alex Schwazer figura come parte lesa. Giancarlo Bramante il sostituto procuratore che seguirà l’inchiesta.

I controlli contestati sarebbero stati effettuati in Germania (per la precisione a Colonia). Una volta portate a termine le contro analisi, se la positività dovesse essere confermata, la procura di Bolzano dovrà procedere tramite rogatoria presso il tribunale tedesco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche