Cellulite: costo della chirurgia estetica

Donna

Cellulite: costo della chirurgia estetica

Cellulite: costo della chirurgia estetica
Cellulite: costo della chirurgia estetica

Spesso, quando ogni sforzo per eliminare la cellulite sembra vana, si ricorre alla chirurgia estetica per aggiustare i difetti sulla pelle ma, quanto costa?

Quando ormai le diete, lo sport, il tempo e la fatica che avete compiuto per poter smaltire e far scomparire la cellulite sulla vostra pelle, soprattutto sulle cosce e glutei, sembra essere vana, si ricorre all’applicazione dei fanghi e scrub. Ma quando anche questi metodi, non danno il risultato da voi sperato, ecco che una amica vi suggerisce l’idea di ricorrere alla chirurgia estetica.

Forse avrete timore al riguardo e sarete in disaccordo, soprattutto per via del fattore economico e del fatto che potrebbe lasciarvi qualche cicatrice visibile sulla vostra pelle. Al giorno d’oggi, esistono diversi trattamenti estetici che possono essere utilizzati per combattere la cellulite.

Il trattamento più invasivo che finora ha provocato alcuni danni sulla pelle di alcune donne, la liposuzione, viene messa da parte, lasciando il posto ai nuovi trattamenti estetici che sono meno invasivi, nocivi ma molto all’avanguardia.

  1. Un trattamento consigliato, diviso in diverse sedute basate sulla zona di lavorazione a cui ci si dedica, è la radiofrequenza per la cellulite. Avviene attraverso un macchinario che emana delle onde elettromagnetiche, producendo calore dentro i tessuti cutanei.

    Essa infatti brucia i grassi e stimola la produzione del collagene. Il costo di tale trattamento parte dai 400 euro fino ad un massimo di 900 euro.

  2. La lipomassage, comunemente indicata per il trattamento di endermologie LPG, è una sorta di ginnastica che avviene sotto la pelle, in profondità. Due manopole, roll in e roll up, attivano il metabolismo dei tessuti e la sua circolazione. Questo è uno dei trattamenti meno invasivi che esistano attualmente e viene seguita da un buon consumo di acqua e di una sana alimentazione.
  3. Un’altro trattamento possibile, è la cavitazione estetica, ultrasuoni che martellano il grasso, sciogliendolo ed eliminando attraverso le urine. Non essendo chirurgico, è comunque un’apparecchio potente e viene prima valutata da uno specialista poichè tende a svuotare la zona trattata in modo eccessivo.
  4. La mesoterapia invece è un trattamento che avviene con l’iniezione dei farmaci sotto la pelle. Questo perchè tende a curare la cellulite come una malattia dermatologica.

    Essa avviene effettuate in diverse sedute.

  5. Ed infine, ecco uno dei trattamenti più innovativi che esistano al momento nel campo della chirurgia estetica, la criolipolisi. La sua azione brucia grassi avviene a temperature fredde e non calde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche