Cioccolato: un aiuto alla memoria

Attualità

Cioccolato: un aiuto alla memoria

Il cioccolato è un cibo che fa gola a molti, dai più piccini ai più anziani. Ritenuto da molti dannoso, ha invece ottime proprietà e l’ultima di queste è che aiuta la memoria, soprattutto nelle persone anziane, in quanto riattiva la circolazione del sangue favorendo il recupero di molte attività cognitive. Infatti pare che il cioccolato svolga una buona azione lubrificante al cervello.

La rivista Neurology ha sviluppato e portato avanti diversi test, arrivando ad affermare che su ben 60 anziani con età superiore ai 70 anni, dopo 30 giorni in cui costantemente bevevano cioccolata calda quotidianamente (in giusta quantità ovviamente), gli anziani con ridotta circolazione sanguigna cerebrale hanno riscoperto una certa elasticità mentale, svolgendo in maniere molto più rapida alcuni test di memoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...