Come assemblare un PC da gaming?

Guide

Come assemblare un PC da gaming?

Assemblare un PC da Gaming non è semplice, ma nemmeno impossibile. Vi occorrerà:
Scheda video
Uno dei componenti principali per il funzionamento del computer è sicuramente la scheda video. I games per pc, soprattutto se si tratta di giochi di ultima generazione, richiedono una scheda video con caratteristiche tecniche peculiari. Per l’acquisto di una scheda video sono da considerarsi: la frequenza di lavoro della GPU, l’unità shader a disposizione, la quantità e la frequenza di memoria di lavoro disponibile.


RAM
Per i giochi di nuovissima generazione sono necessarie RAM di almeno 8 GB. Per i giochi realizzati prima del 2013, invece, una RAM di 4 GB dovrebbe essere sufficiente.

CPU o processore
Fino a poco tempo fa era sufficiente una CPU dual-core. Oggi è necessaria una CPU quad-core, poiché garantisce il giusto equilibrio tra potenza e velocità di calcolo per processare i dati in arrivo, da parte della scheda grafica e di altre periferiche di gioco.

Scheda madre
A questo fine, è necessario valutare il numero di slot PCI-express e la possibilità di effettuare configurazioni con più di una scheda grafica.

Monitor
Per un Pc da gaming, un monitor con una risoluzione da 1.680×1.050 pixel dovrebbe bastare. Tuttavia, un monitor con una risoluzione da 1.920×1.080, o addirittura 2.560×1.440 pixel, sarebbe consigliabile.

Hard Disk
Per un Pc da gaming è consigliabile un hard disk con funzionamento a 7.200 rpm. Una migliore prestazione è data però da un hard disk a stato solido.
Tastiera e mouse
Sono le periferiche più sottovalute, eppure da esse dipende la qualità di gioco del giocatore stesso. Sono quindi sconsigliati tastiera e mouse di poco prezzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...