Come creare un Windows Cluster COMMENTA  

Come creare un Windows Cluster COMMENTA  

Microsoft Cluster Server è una risorsa per le grandi organizzazioni che necessitano di elevata potenza dei servizi informatici. Un cluster di server gruppi di risorse, fornsce un risparmio energia del computer distribuendo la potenza del server su più server in rete. Un cluster di server fornisce anche la sicurezza, quindi se un server non riesce, le richieste di rete vengono automaticamente inviate a un server di backup. Installare l’applicazione richiede solo pochi passi utilizzando il processo di installazione del sistema operativo.



Istruzioni:

1. Fare clic sul pulsante di Windows “Start” e selezionare “Programmi”. Selezionare “Strumenti di amministrazione” e selezionare “Amministrazione cluster.” Si apre una finestra di configurazione in cui è configurato il server cluster.


2. Fare clic su “Avanti” nella schermata di benvenuto. Se questo è un nuovo server, questo schermo si apre automaticamente.

3. Inserisci il nome del dominio per la rete e un nome per le configurazioni cluster.


4. Inserire il nome del computer. Dal momento che la console si trova sul server, il nome del server di cluster principale è il nome del computer corrente. Se questa è una installazione remota, immettere il nome del server remoto. Fare clic sul pulsante “Avanti”.

5. Selezionare “Installazione tipica” e fare clic sul pulsante “Avanti”. Windows esegue diverse attività che controlla la configurazione e le risorse della rete. Verifica che il computer è in grado di essere un server cluster principale.

L'articolo prosegue subito dopo


6. Inserire l’indirizzo IP del server di cluster principale. Fare clic sul pulsante “Avanti”.

7. Inserire nome utente e password per il server cluster. Questa deve essere una password sicura conosciuta solo agli amministratori della rete.

8. Selezionare una unità per creare la condivisione di file. Windows verifica la disponibilità del drive e assicura che rimanga spazio per i file. Fare clic sul pulsante “Avanti”. A questo punto, Windows crea un nuovo server cluster.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*