Come lavare le scarpe da ginnastica a mano COMMENTA  

Come lavare le scarpe da ginnastica a mano COMMENTA  

lavare scarpe a mano

Prima o poi capita a tutti di infangare le proprie sneakers, vediamo allora come si possono lavare le scarpe a mano.

Il modo più facile per lavare le scarpe da ginnastica è metterle in lavatrice, ma se non hai a disposizione una lavatrice o se hai paura che le tue calzature siano troppo delicate e non vuoi rovinarle, l’unica soluzione è munirsi di un po’ di olio di gomito e buona volontà e lavare le tue adorate scarpe a mano, vediamo quindi come fare.


Per prima cosa togliete tutti i lacci, che andranno lavati a parte a mano o in lavatrice, se sono molto sporchi. Così facendo riuscirete a raggiungere con più facilità la parte interna della punta della scarpa. Togliete poi solette o plantari estraibili, in caso ne utilizziate, e lavate anche questi separatamente con acqua e sapone.


Strofinate poi le scarpe da ginnastica con una spazzola apposita, e sciacquatele con acqua per rimuovere eventuali grossi residui presenti sulla superficie. Usate poi una spugnetta per togliere le macchie più piccole.


Se ciò non bastasse a darvi il risultato desiderato, potete mischiare del sapone con del bicarbonato e poi applicarlo sulla scarpa con una spugna che vi permetterà di strofinare meglio. Potete aggiungere questa mistura anche all’interno della scarpa per levare i cattivi odori.

L'articolo prosegue subito dopo


Infine risciacquate le vostre scarpe fichè l’acqua non scenderà limpida e mettetele ad asciugare in un luogo areato o vicino a un termosifone.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*