Come nascondere una cicatrice COMMENTA  

Come nascondere una cicatrice COMMENTA  

Alcuni accorgimenti permettono di nascondere una cicatrice antiestetica, oltre a ricorrere alla chirurgia, ad esempio un buon make-up.

Avere una cicatrice può condizionare la vita di una persona, soprattutto se è di grandi dimensioni e piuttosto visibile.

Se la cicatrice ad esempio è sul viso, può provocare imbarazzo o vergogna oppure essere la traccia di un brutto ricordo che si vorrebbe dimenticare. E’ comunque possibile camuffare una cicatrice con alcuni accorgimenti:

  • Ricorso alla chirurgia estetica: ormai è possibile eliminare in maniera definitiva ogni inestetismo ricorrendo agli interventi di chirurgia estetica.

    Le opzioni disponibili sono numerose: l’innesto di pelle, o il trasferimento di tessuto cutaneo da una parte all’altra del corpo è il metodo migliore per ridurre o nascondere le cicatrici provocate da ustioni.

    Prima di optare per questa soluzione, sarebbe opportuno chiedere consiglio ad un medico esperto in materia.

  • Un taglio di capelli diverso: se la cicatrice è sulla fronte, ad esempio, può bastare un taglio di capelli che preveda una bella frangia in grado di mimetizzarla abilmente.

    L'articolo prosegue subito dopo

    In questo caso il consiglio va richiesto al proprio parrucchiere di fiducia.
  • Un make up adatto per nascondere la cicatrice: è importante scegliere la crema o il fondotinta più adatto alla propria pelle ed applicarla con un pennello cosmetico per creare zone di ombra oppure sfumare nel modo più opportuno.
  • Stick adesivi della stessa tonalità della pelle per mimetizzare le imperfezioni del viso o di altre zone del corpo. In caso di dubbi su come utilizzarli, meglio consultare un esperto di make-up.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*