Come scaricare foto da iphone a mac senza iphoto

Apple

Come scaricare foto da iphone a mac senza iphoto

scaricare foto da iphone a mac

iPhoto è la soluzione di default per importare foto dall’iPhone, ma non è l’unica. Ecco come scaricare foto da iPhone a Mac senza iPhoto.

Anche per scaricare foto da iPhone a Mac il mondo Apple prevede una soluzione base, come per ogni altra esigenza dell’utente. Se il metodo preimpostato non è soddisfacente, ci sono comunque sempre a disposizione altre vie.

Niente iPhoto: ecco come scaricare le immagini da iPhone a Mac

Per importare le foto dall’iPhone al Mac, la soluzione più ovvia – e automatica, perché rappresenta il default di sistema – è utilizzare l’applicazione iPhoto. Con questo metodo, le immagini sono raccolte e gestite nella modalità album.

Se si vuole invece avere a disposizione un archivio di file è possibile utilizzare una soluzione diversa. Si tratta dell’applicazione “Acquisizione immagine“. Procedere è molto semplice.

È sufficiente lanciare l’utility “Acquisizione immagine” dalla cartella “Altro” (fra le applicazioni generiche del device). Quando il programma si apre, compare l’icona dell’iPhone. Selezionandola, si può scegliere la cartella dove scaricare le foto dal menu “Importa in”.

Con l’opzione “tutto”, si importano tutte le immagini. In alternativa, si possono scegliere solo le immagini di interesse. Al termine è sufficiente cliccare il pulsante “importa” e l’operazione è terminata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche