Come scegliere occhiali da lettura

Occhiali

Come scegliere occhiali da lettura

occhiali
occhiali

Gli occhiali non devono essere soltanto uno strumento per vedere meglio ma possono diventare un acessorio glamour.

Quando si fatica a decifrare il menu al ristorante e siamo costretti ad avvicinare molto i fogli al viso, o quando la lunghezza delle braccia sembra non bastare ad allontanare sufficientemente il giornale per leggerlo, significa che è giunto il momento di acquistare degli occhiali da lettura. Siete arrivati a quel punto della vita in cui, per leggere qualsiasi cosa, siete costretti a indossare degli occhiali. Scegliere degli occhiali da lettura che correggeranno la vostra visione da vicino senza rovinare il vostro aspetto non è complicato, ecco qualche consiglio.

Occhiali da lettura: dalle lenti alla montatura

Non bisogna scegliere soltanto le lenti giuste, ma anche la montatura. Un modello sbagliato può appesantire il viso o renderlo inespressivo mentre, quello giusto, può valorizzare i vostri tratti.

Ricerca

Visitate la drogheria più vicina o un discount. In realtà, si possono trovare occhiali da lettura in quasi tutti i negozi, specialmente quelli che offrono articoli per la cura personale.

Anche gli oculisti confermano che si possa fare un buon acquisto di questo genere anche al di fuori dei centri specializzati.

Prova

La maggior parte dei chioschi progettati per contenere gli occhiali da vista possiede anche un campione di lettura per aiutarvi a scegliere le lenti della giusta potenza. Per iniziare, mettetevi alla prova: seguite le istruzioni riportate sulla carta che si riferiscono a distanza e potenza. Se non ci sono istruzioni, provate un paio di occhiali e cominciate a leggere le scritte che trovate intorno.

Scelta

Scegliete un paio di occhiali che pensate abbiano la correzione appropriata. Per ora non preoccupatevi dello stile, state ancora cercando quale livello di correzione funziona meglio per i vostri occhi. Quando pensate di aver trovato le lenti giuste, tornate al campione di lettura per provare a decifrarlo. Se non sono adatte, provatene un altro paio.

Stile

Una volta individuate le lenti correttive appropriate, guardate in giro per trovare uno stile che vi piaccia.

Le caratteristiche naturali del viso giocano un ruolo molto importante e, fra queste, la forma è certamente l’aspetto fondamentale. Se si ha un viso rotondo bisognerebbe scegliere delle montature quadrate o rettangolari che lo snelliscono e lo allungano. Al contrario, se si possiede un viso quadrato, bisogna puntare su montature ovali o rotonde.

Praticità

Le persone che portano gli occhiali saltuariamente, in genere, cercano di risparmiare anche adattandosi a portare una montatura più pesante. Gli individui che indossano costantemente gli occhiali, invece, dovrebbero prendere in considerazione l’idea di spendere un po’ di più per un prodotto più resistente, leggero e comodo. Per alcune attività inoltre, potresti avere bisogno di una montatura con caratteristiche speciali. La vicinanza all’acqua, l’attività fisica e l’uso di macchinari sul lavoro sono elementi di un certo peso quando si scelgono gli occhiali. Se dovete portarli anche mentre svolgete lavori manuali meglio osservare che tipo di montature hanno i vostri colleghi.

Le persone che sono molto attive dovrebbero comprare montature resistenti a graffi e rotture.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche