Come sostituire la ricotta con i fiocchi di latte COMMENTA  

Come sostituire la ricotta con i fiocchi di latte COMMENTA  

Nonostante i diversi metodi di produzione della ricotta e dei fiocchi di latte, puoi sostituire la prima con i secondi nelle ricette senza rovinare il risultato finale. La ricotta tradizionale italiana si ottiene dal latte di mucca o di capra. I fiocchi di latte hanno un sapore delicato e una consistenza morbida. Sono versatili e si possono usare in alternativa alla ricotta in molte ricette gustose.


Istruzioni

  1. Controlla la lista degli ingredienti della ricetta. Prendi nota della quantità di ricotta necessaria, e prendi la stessa quantità di fiocchi di latte. Tuttavia, non usare la versione a basso contenuto di grassi; è molto acquosa, non ha sapore e potrebbe rovinare la ricetta.
  2. Setaccia con un colino i fiocchi di latte.

    Ciò ti permetterà di eliminare qualsiasi liquido, lasciando solo i fiocchi solidi. Meno liquido c’è, più i fiocchi si avvicineranno alla consistenza della ricotta.

  3. Segui la ricetta finché raggiungi la parte in cui hai bisogno della ricotta.

    Mettici invece i fiocchi, e poi continua a seguire la ricetta. Il piatto finale potrebbe avere un sapore leggermente diverso perché la ricotta ha un sapore più deciso; potrebbe avere anche una consistenza più friabile perché la ricotta è più cremosa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*