Come usare l’olio di lavanda sulle bruciature COMMENTA  

Come usare l’olio di lavanda sulle bruciature COMMENTA  

L’olio essenziale di lavanda è ricavato da questa pianta. Da tempo usata per la cura della pelle, è di solito abbastanza delicata da essere usata sulla pelle dei bambini e sulla pelle sensibile degli adulti. Per le ustioni minori e per le scottature del sole, l’olio essenziale di lavanda può essere applicato per velocizzarne la guarigione.


L'olio di lavanda fa bene alla pelle

Istruzioni

1 Iniziate pulendo l’area ustionata con un sapone delicato e non abrasivo, come la camomilla liquida.

2 Lasciate asciugare l’area. Tamponate direttamente sull’area alcune gocce di olio essenziale di lavanda e lasciate poi asciugare all’aria. Coprite con un bendaggio se necessario.


3 Non usate altri prodotti denominati olio di lavanda, ma che in realtà sono profumi sintetici o prodotti che contengono una piccola quantità di olio di lavanda e prodotti a base di petrolio.


4 Ripetete l’applicazione dell’olio ogni mattina e sera dopo aver pulito l’area ustionata. Se trascorrete tempo al sole, usate una crema solare e tenete l’area ustionata coperta.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Non ponete burro, unguenti o altri prodotti su di un taglio parto, poiché possono creare infezione o irritazione. Se avete scottature gravi rivolgetevi ad un medico.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*