Come vestirsi con stile: consigli alla moda

Come vestirsi con stile: consigli alla moda

Donna

Come vestirsi con stile: consigli alla moda

vestirsi con stile

Capi must e personalizzazione. Ci vuole davvero poco per essere trendy in ogni occasione. Con il look giusto! Proviamoci insieme!

vestirsi con stilevestirsi con stile
Come vestirsi con stile? Ve lo diciamo noi! Se pur esistono linee guida generali seguite dalle donne di tutti i tempi per costruire la propria immagine, la regola principale da seguire è essere se stesse. E questo si può ottenere solo se gusto, eleganza e stile si alimentano. Come? Leggendo, osservando, curiosando e reinventando! L’abbigliamento è sicuramente una forma di comunicazione e gli stilisti lo sanno bene. Anche chi acquista deve essere consapevole che vuol lanciare un messaggio, vuol dire “Io sono così!”. Ovviamente gli outfit rispondono a situazioni sociali, nel senso che prima di scegliere una mise occorre valutare il contesto in cui sarà indossata. Va poi sempre considerato come calza l’abito per poter valorizzare i punti forti. Il miglior accessorio? La personalizzazione.

Must have

vestirsi con stile
Per vestirsi con stile ed alla moda in ogni guardaroba che si rispetti ci devono essere assolutamente dei capi: un bel paio di jeans, una camicia bianca, un tubino ed un pantalone nero, trench, tailleur ed un paio di stivali.

Abbigliamento basic che ben si presta a qualsiasi tipo di abbinamento e di stile se adeguatamente adattato ai trend del momento. Essere sempre eleganti, in qualsiasi stagione e al di fuori delle mode passeggere, non è difficile quindi. Tutto parte dall’armadio e da ciò che deve contenere: ovvero pochi capi ma buoni, come da sempre ripetono stylist ed esperti di moda.

Trench donna

vestirsi con stile
Un capo chic e professionale come il trench (da scegliere in doppiopetto) può divenire sexy se non troppo allacciato e volutamente più lungo della gonna. Il tailleur, poi, sta bene a tutte, dalle più giovani alle più attempate. Il segreto: in versione rosa chiaro sta bene a tutte le carnagioni e sfumature di capelli. Anche avvolgere la cintura in maniera particolare o rimboccare le maniche di una camicia può avere un grande impatto sullo stile. I pantaloni, poi, una volta trovati quelli giusti (indosso si riconoscono!), non bisogna più separarsi da quel modello, per tutta la vita o quasi per essere certi di vestirsi con stile.

Quale? Il proprio!

Vestirsi con stile

vestirsi con stile
La camicia bianca meglio sceglierla leggermente attillata e poi….occhio alle spalle: devono aderire perfettamente alle vostre. Rigorosamente da tenere slacciati gli ultimi due bottoni e voilà: ecco un affascinante passpartout, da indossare con pantaloni neri o jeans. Potrebbe essere difficile crederci, ma un pezzo veramente indispensabile, che racchiude in sé l’essenza dello chic è il cardigan di cashmere. Perché? È elegante in modo discreto e versatile, è perfetto anche per la sera, con un abito o una gonna di seta. Un altro caposaldo dello chic style, soprattutto se abbinato al cardigan, è l’abito oversize, ma attenzione: mai indossarlo con una cintura per evitare l’effetto sacco.

Tubino nero

vestirsi con stile
Il tubino nero è il primo capo in ordine di importanza del proprio guardaroba. Da indossare per l’aperitivo, per la sera e anche al lavoro, con gli accessori giusti, rende eleganti ed anche voluttuose. Sempre sexy, poi, anche con i jeans sono gli stivali.

Devono avvolgere perfettamente il polpaccio ed arrivare qualche centimetro sotto il ginocchio.

Accessori

vestirsi con stile
Gli ultimi consigli per vestirsi con stile vanno oltre l’abbigliamento. Tra i pezzi indispensabili vanno annoverati anche accessori e make up: rossetto rosso e smalto, ma anche un reggiseno push-up. La scelta dei colori, poi, è altrettanto determinante per avere uno stile di successo. Vanno preferite le tonalità classiche come il grigio, il nero ed il beige con qualche flash di colore. Anche l’outfit più semplice va pulito, profumato e stirato. Non vanno mai rimessi in armadio i capi già indossati. Se si ha un’ora libera cosa si può fare? Si può aprire l’armadio e fare degli abbinamenti per vedere come stanno capi ed accessori insieme, per averli sempre sotto mano, per ogni occasione. Poi non è soltanto quello che si indossa che conta, ma soprattutto come lo si indossa!

Come spendere poco

vestirsi con stile
Come vestirsi con stile ed essere chic senza spendere troppo? Ebbene sì, si può.

Esistono numerose accortenze oltre alle vendite in saldo, anche on line, o i negozi di outlet. Tra swap party (per chi non lo sapesse è l’ormai ambito scambio di vestiti ed accessori tra amiche), capi vintage ben scelti, un pò di cura degli abiti, delle scarpe e delle borse che già si possiedono, un pò di buon gusto e stile personale, qualche chicca estremamente cool in cui investire ed il gioco è fatto. Per vestirsi con stile basta veramente poco, importante è crederci e voler far emergere la propria personalità. Lo stile, solo così, sarà assolutamente unico!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche