Corso su antico stretching dei monasteri tibetani

News

Corso su antico stretching dei monasteri tibetani

La colonna vertebrale nelle antiche discipline orientali ha una importanza fondamentale, non solo a livello fisico. Se è sana e libera da ostacoli permette il fluire dell’energia vitale indispensabile per una corretta evoluzione coscienziale.

Esistono antiche manovre in grado di rimuovere in maniera efficace e duratura i disturbi della colonna vertebrale, purtroppo sempre più frequenti nella nostra società, determinati per lo più da posture errate, sedentarietà e stress.

Una di queste, ideata dal maestro Amadio Bianchi, Presidente del Movimento Mondiale di Yoga e Ayurveda, si svolge in coppia ed è denominata” stretching dei monasteri indiani”. Tale manovra si rivela un ottimo trattamento per sbloccare, guarire, donare elasticità alla colonna vertebrale.

Il corso per insegnare il metodo di Amadio Bianchi è rivolto a tutti gli operatori che lavorano nel settore del benessere (fisioterapisti, massaggiatori, estetiste, operatori olistici), ed è organizzato dall’Associazione di arti e discipline olistiche “Kama” di Cerignola (Fg).

Il modulo fa parte del percorso biennale per operatori ayurvedici, ma può essere frequentato singolarmente e verrà consegnato un attestato di partecipazione rilasciato dall ‘ Associazione Kama e dal Maestro Amadio Bianchi con il patrocinio del Movimento Mondiale per lo Yoga e L’Ayurveda.

Si terrà a Cisternino (Br) presso l’Azienda agrituristica “ Il Portico”, con i seguenti orari:
sabato 21 febbraio: ore 14,30 – 18,30
domenica 22 febbraio: 9,30 -13,30 pausa pranzo 14,30 – 18,30.
Per iscrizioni e info :
Associazione Kama 349-75.73.668
associazionekama@gmail.com
costo 150,00 euro + 10,00 tessera associativa ASI-CONI

Il corso è a numero chiuso e si consiglia se interessati di dare quanto prima conferma per l’iscrizione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche