Ecco gli aeroporti del mondo in cui si rischia la vita COMMENTA  

Ecco gli aeroporti del mondo in cui si rischia la vita COMMENTA  

Saba-Juancho-E-Yrausquin-638x425

Ci sono aeroporti davvero pericolosi dove chi atterra deve davvero fare una preghiera affinchè ne esca vivo. Si tratta di luoghi che si trovano in estreme condizioni, per un motivo o per un altro: burroni e scogliere a picco sul mare, ghiaccio perenne, dislivelli, incroci stradali. L’atterraggio e il decollo in questi posti impervi è consentito soltanto a piloti di elevata esperienza e bravura, oltre che ad appassionati di aviazione.

Ecco una lista dei cinque aeroporti più pericolosi del mondo (serve ad evitare di ritrovarvi qui in veste di ignari passeggeri): 1) aeroporto di Saba-Juancho E. Yrausquin situato nell’isola di Saba (la pista di atterraggio è la più piccola del mondo, appena 400 metri di lunghezza su uno strapiombo a picco sul mare; 2) Courchevel in Francia: qui l’aeroporto ha una pista d’atterraggio stretta tra le Alpi innevate; 3) Gibilterra, aeroporto che si interseca tra gli incroci stradali; 4) Saint Barthelemy, isola delle Antille francesi. L’aeroporto è situato nei pressi di spiagge affollate; 5) Svalbard Airport Longyear: questo aeroporto norvegese si trova su una struttura di ghiaccio e permafrost.


1 / 5
1 / 5
  • Saba-Juancho-E-Yrausquin-638x425
  • simpson_bay-25128719
  • aeroporto-di-lukla_1
  • attrazioni-piu-piccole-del-mondo-aeroporto-di-saba-antille-olandesi
  • OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*