F1, GP della Malesia: La pioggia aiuta Vettel

Auto

F1, GP della Malesia: La pioggia aiuta Vettel

La Red Bull di Sebastian Vettel si aggiudica la pole position del Gran Premio della Malesia. Miglior tempo in 1:49:674. Seconda e terza posizione per le Ferrari di Massa e Alonso, con un distacco di + 1.000. Quarto tempo per la Mercedes di Hamilton, che precede l’altra Red Bull di Webber (5°), e il compagno di squadra Rosberg (6°). Solo 7^ la Lotus di Kimi Raikkonen. Button (8°, McLaren), Sutil (9°, Force India), e Perez (10°, McLaren), chiudono la top ten.

Sessione di qualifiche condizionate ancora dal maltempo. Inizia la Q1 con il cielo nuvoloso, ma temperature elevate. Le scuderie di alta classifica, preferiscono effettuare al massimo due giri per non degradare molto le gomme, su un tracciato aggressivo come quello di Sepang. Verso il termine della seconda sessione incomincia a piovere. Da segnalare l’eliminazione di Romain Grosjean (Lotus) proprio nella Q2. Nella Q3 si rimette tutto in gioco, con i 10 piloti costretti a girare con gomme da bagnato e intermedie.

Domani, in vista della gara, si prevede ancora tempo perturbato.

Appuntamento alle ore 9:00 (italiane).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche