F1, “La Sauber parla russo”. Ricciardo vicinissimo alla Red Bull COMMENTA  

F1, “La Sauber parla russo”. Ricciardo vicinissimo alla Red Bull COMMENTA  

“Nuove alleanze per combattere la crisi”. Molto probabilmente sarà questo lo slogan che accompagnerà nei prossimi anni il mondo della Formula 1. Dopo le difficoltà economiche che hanno recentemente coinvolto il Team Lotus, anche in casa Sauber si è pensato bene di prevenire un fallimento meditato da tempo. Infatti da poco è stata ufficializzata l’entrata in scena di tre investitori russi all’interno della scuderia svizzera. Il Fondo internazionale di cooperazione ed investimenti, il Fondo statale per lo sviluppo del Nord-Ovest della Russia e l’Istituto nazionale delle tecnologie aeronautiche, daranno nuova linfa alla Sauber non solo per quanto riguarda lo sviluppo complessivo della vettura, ma anche per sponsorizzare il mondo dell’automobilismo in Russia, in vista del GP di Soci previsto per la fine del campionato mondiale 2014. Inoltre il team elvetico, farà da rampa di lancio per i giovani piloti russi.


Importanti novità invece, arrivano dal mercato piloti. Domani cominceranno la tre giorni di test estivi sul tracciato di Silverstone, e per sperimentare i nuovi aggiornamenti sulla Red Bull, ci sarà anche Daniel Ricciardo.

Il pilota australiano della Toro Rosso, parteciperà come giovane driver delle “lattine blu”. Forse un ulteriore conferma, per l’approdo ufficiale in “1^ squadra” nel 2014.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*