Gothenburg e il suo parco dei divertimenti

Europa

Gothenburg e il suo parco dei divertimenti


Göteborg (o Gothenburg) è la seconda città più popolosa della Svezia dopo Stoccolma. Se si considera anche l’area metropolitana, gli abitanti arrivano a circa 800.000.
Göteborg si trova sulla costa occidentale della Svezia meridionale alla foce del fiume Göta älv, che attraversa la città e sfociando in mare taglia la terraferma formando l’isola di Hisingen, collegata alla città da 2 ponti e da un sottopassaggio.

L’intera città si affaccia sull’arcipelago occidentale, composto da isolette uniche nel loro genere e scogli deserti facilmente raggiungibili in battello dalla città.
Il clima è piuttosto mite grazie all’effetto della Corrente del Golfo. Le temperature invernali non scendono mai sotto i -10 °C.

Göteborg possiede il più grande e più importante porto della Scandinavia. Il commercio e il traffico navale producono da sempre ricchezza per la città, tanto che nel XVIII sec. fu sede della Compagnia Svedese delle Indie Orientali.

Accanto al commercio troviamo da sempre anche l’industria manifatturiera e negli ultimi tempi si vanno affermando le industrie di high-tech.
Göteborg è sede di due università, l’Università di Göteborg e l’Università Tecnologica Chalmer.
Ospita tre importanti musei, il Museo della Città di Göteborg, che ha sede nel palazzo che una volta ospitava la Compagnia Svedese delle Indie Orientali, il Museo d’Arte Moderna e il Museo della Cultura del Mondo.

Fra le più importanti attrazioni della città troviamo il Liseberg, un parco divertimenti tra i più grandi della Scandinavia.

Göteborg ospita il Film Festival e la Fiera del Libro, due fra i maggiori eventi culturali della Svezia.
Inoltre, é famosa anche per i ristoranti di prima classe, la scena culturale animata, lo shopping e una vivace vita notturna.
Da non perdere l’itinerario lungo la costa di Bohuslän. Questo è un progetto messo a punto dall’Ente del Turismo della Svezia Occidentale per promuovere l’alta gastronomia di questa parte del Paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...